Ue, Commissione: mandato di negoziazione per la lotta all’evasione fiscale
PDF Stampa
Giovedì 16 Maggio 2013

 

Lotta all'evasione fiscale sul tavolo dell'Europa. I ministri dell'Ue hanno accettato di conferire alla Commissione un mandato per negoziare con Svizzera, Andorra, Liechtenstein, San Marino e Monaco. Ma a mettersi di traverso, ci hanno pensato Austria e Lussemburgo.

"Speriamo di riuscire a trovare un accordo la prossima settimana", ha spiegato il commissario alla Fiscalità Algirdas Semeta.

Molto differente la posizione del ministro tedesco delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, che ha parlato di "grande successo", in quanto "i 27 hanno comunque accettato di conferire alla Commissione di Bruxelles un mandato per negoziare con alcuni Stati terzi: oltre alla Svizzera anche Andorra, Monaco, Liechtenstein e San Marino".