Emilia-Romagna e Fiere: 22 progetti di rilancio per 7 mln di euro
PDF Stampa
Martedì 19 Ottobre 2010

La Regione e le società fieristiche dell'Emilia-Romagna hanno presentato al Ministero per lo Sviluppo economico del Governo e all'Ice , l'Istituto nazionale per il Commercio Estero, i progetti di internazionalizzazione destinati a favorire la diffusione in Europa e nel mondo del "brand Emilia-Romagna", delle imprese, ed a sostenere la competitività dell'intero sistema.
Il "Programma di progetti per l'Internazionalizzazione del sistema fieristico regionale dell'Emilia-Romagna" è suddiviso in 22 progetti e comprende tutte le eccellenze dell'Emilia-Romagna e le relative filiere dell'agroalimentare, della moda, persona e tempo libero, della meccanica allargata (meccanica strumentale, automotive, tecnologie ambientali) dell'abitare e costruire nonché dell'arte e cultura. "Il numero e la qualità dei progetti - ha sottolineato l'assessore alle Attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli - sono il segnale di un sistema fieristico regionale vivace e in fermento, che si è presentato a Roma compatto ed insieme alle istituzioni per chiedere sostegno. L'export sta trascinando la ripresa, ed è il principale elemento di ottimismo per la nostra economia, anche se il positivo +11% non deve farci dimenticare che non abbiamo ancora recuperato i livelli di export pre-crisi. La competitività a livello internazionale è fondamentale: i progetti presentati dalle Fiere possono contribuire ad assicurare visibilità e marketing, rafforzando la nostra presenza nel mondo".
I progetti, presentati dai singoli enti fiera e per i quali la Regione Emilia-Romagna è partner pubblico, richiedono un finanziamento di complessivi 6,9 milioni di euro: la Regione cofinanzierà i progetti che passeranno la selezione della commissione giudicatrice. Il budget e i progetti suddivisi per realtà fieristiche vedono: 8 progetti per BolognaFiere (2.442.605 euro); 6 progetti per Rimini Fiera (982.700 euro); 4 progetti per Fiere di Parma (2.647.000 euro); 1 progetto Cesena Fiere (244.470 euro); 1 progetto per Fiere di Reggio Emilia (284.200 euro); 1 progetto Fiera di Forlì (165.933 euro); 1 progetto Modena Fiere (182.413 euro).