Tensione alta tra le due Coree da San Marino messaggio di pace
PDF Stampa
Mercoledì 24 Novembre 2010

SAN MARINO - L’attacco della Corea del Nord all’isola di Yeonpyeong ha riportato le nubi della guerra nell’area dell’estremo oriente. E mentre il mondo si mobilita, e la tensione cresce, l’Associazione San Marino Corea esprime preoccupazione e auspica un immediato ritorno alla pace.
In una nota il Presidente dell’associazione, Giovanni Maiani, sottolinea che “la nostra associazione condanna con forza e senza appello qualsiasi forma di violenza, da una parte come dall’altra. L’uso della forza è assolutamente inaccettabile in questo inizio di terzo millennio e non ha mai portato ad un miglioramento. Speriamo pertanto in una pace duratura tra le due Coree ed all’immediato ritorno alla pace. L’associazione è stata creata per cercare di favorire l’amicizia tra i paesi e non poteva certamente stare a guardare”.