Morto sul lavoro alla Ceramiche Del Conca
PDF Stampa
Mercoledì 12 Gennaio 2011

Incidente mortale sul lavoro alla Ceramiche Del Conca di San Clemente (Rimini). Un operaio quarantenne, Pasquale Amatrice, è stato ritrovato privo di vita incastrato in un nastro trasportatore su cui – secondo la ricostruzione, stava eseguendo un’operazione di manutenzione durante la notte di lunedì, a produzione già ferma.
I responsabili della Medicina del Lavoro hanno posto sotto sequestro la parte di stabilimento in cui è avvenuto l’incidente. L’uomo è morto per un trauma alla base del cranio e una profonda lesione alla gola, resta da chiarire la dinamica dell’incidente.
Pasquale Amatrice, 40 anni di cui una decina alla Ceramiche Del Conca, lascia moglie e due figli.