Casa AN a Montecarlo: è di Giancarlo Tulliani
PDF Stampa
Martedì 25 Gennaio 2011

Nuove carte, sull'appartamento di rue Princess Charlotte di Montecarlo, in arrivo da Santa Lucia. Lo scrive, tra gli altri, anche il Corriere della Sera. I nuovi documenti attesterebbero che la casa del principato monegasco è di Giancarlo Tulliani, il cognato del presidente della Camera Gianfranco Fini. Sarebbero infatti arrivati alla Farnesina i documenti che attestano come le due società off shore titolari dell'appartamento, la Timara e la Printemps, siano di proprietà di Tulliani, circostanza sempre negata da Fini (che disse che, se fosse stato accertato che la casa è di Tulliani, si sarebbe dimesso). La procura di Roma per l’indagine promossa da La Destra di Storace aveva chiesto l’archiviazione, circostanziando il danno economico (è stato venduto per 300mila euro un immobile del valore di almeno 820mila), ma ribadendo che le responsabilità erano semmai da accertare in sede civile. Ora questi documenti non dovrebbero cambiare più di tanto le carte giudiziarie, mentre hanno un valore politico. Il prossimo 2 febbraio, al tribunale di Roma, si deciderà sull'archiviazione di Fini nel procedimento per truffa avviato dopo la denuncia di alcuni ex esponenti di Alleanza Nazionale.