Frontalieri, il fronte si allarga. Il Coordinamento riceve l’appoggio del Sottosegretario Scotti
PDF Stampa
Martedì 19 Luglio 2011

Vincenzo_Scotti_frontalieri

 

SAN MARINO - Anche il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Scotti, ha sposato la causa dei frontalieri che lavorano a San Marino. Né dà notizia oggi il Coordinamento Frontalieri raccontando l’incontro avvenuto giovedì 30 giugno scorso in occasione del dibattito sull’integrazione europea, tenutosi presso l'hotel Palace di Serravalle. In quell’occasione una delegazione del Coordinamento dei Frontalieri composta da Alessandro Amadei, Daniele Rustico ed altri due amici impiegati presso la ditta Colombini ha incontrato il Sottosegretario, “che si è impegnato personalmente a sostenere la causa dei frontalieri”.

Con questi chiari di luna i frontalieri avrebbero davvero bisogno di santi in paradiso per sperare di farsi almeno reintrodurre la franchigia da un Governo che sta cercando di spremere soldi anche dai sassi…