La salma di Marco Simoncelli è atterrata a Roma: giovedì i funerali nella sua Coriano
PDF Stampa
Martedì 25 Ottobre 2011

supersic

 

 

E’ sbarcata in Italia alle 6.10 la salma di Marco Simoncelli, il pilota del Motomondiale deceduto domenica scorsa sulla pista di Sepang. Alle 6.40 il feretro è stato trasportato alla dogana e alle 7 è stato trasferito nell’area riservata alle salme. In serata la sua città, Coriano (nella foto de Il Secolo XIX), allestirà una camera ardente, all’interno del teatro Corte: questa sera la veglia sarà privata mentre da domani la camera ardente sarà aperta al pubblico. I funerali sono previsti per giovedì. Sul 777 della Malaysia Airlines – proveniente da Kuala Lumpur - c’era anche Valentino Rossi che, appena sceso a Fiumicino, ha raccontato ai cronisti: “Non è stato bello in queste ore, non ho pensato a niente: ho parlato con Paolo Simoncelli, sta abbastanza male e lo abbiamo abbracciato tutti. Tanti i ricordi che mi porterò dietro, stavamo insieme tutti i giorni, ci allenavamo insieme, poi andavamo con tutto ciò che era a motore, la nostra passione. Noi lo sappiamo già che è una cosa che può succedere”.