San Marino, frontalieri: sulla franchigia rassicurazioni ma non certezze
PDF Stampa
Lunedì 07 Novembre 2011

 

“Rassicurazioni , ma non certezze”. Commenta così l’esito del tavolo-frontalieri il presidente del CSIR, Luca Montanari. Tavolo che, questa mattina, nelle sede della Provincia di Rimini ha riunito sindacati, enti locali e parlamentari riminesi per fare il punto sulla scadenza della franchigia. “Al momento – spiega il presidente del CSIR - sono stati presentati al Senato emendamenti a sostegno del rinnovo della franchigia, mentre il Comune e la Provincia invieranno una lettera al presidente della  commissione finanze di Palazzo Madama a sostegno della proroga”. “Abbiamo registrato – continua Montanari - il massimo impegno dei parlamentari presenti al tavolo, ma al di là di rassicurazioni verbali non ci sono ancora certezze sull’inserimento del bonus fiscale nella Legge di Stabilità”. Il Consiglio Sindacale Interregionale in tempi brevissimi convocherà un’assemblea dei lavoratori frontalieri per valutare gli ultimi sviluppi e le iniziative da organizzare a sostegno della franchigia.