Solidarietà proterremotati, CSU e ANIS domani all'Università di Camerino
PDF Stampa
Lunedì 20 Marzo 2017

Domani una delegazione della CSU composta da Gilberto Piermattei, Vice Segretario CSdL, Gianluca Montanari, Segretario Generale Aggiunto CDLS, Giorgio Busignani Responsabile Ufficio Studi e Formazione CDLS, e il Segretario Generale dell'ANIS William Vagnini, si recheranno a Camerino, comune delle Marche in Provincia di Macerata, per consegnare il contributo che la CSU con i lavoratori e l'ANIS con le imprese hanno raccolto per gli interventi di ricostruzione a seguito delle violente scosse di terremoto che nei mesi scorsi hanno devastato ampie aree del centro Italia.

La somma, pari a 15mila euro, viene destinata alla ricostruzione di strutture danneggiate dell'Università di Camerino. La consegna di questo contributo avverrà nel corso di una cerimonia all'interno della stessa Università in programma domani alle 15.30, alla presenza del Rettore dell'Ateneo Flavio Corradini, oltre che di rappresentanti di CGIL, CISL e Confindustria della provincia di Macerata.

La delegazione sammarinese di CSU e ANIS domani avrà anche l'occasione per visitare le strutture dell'Università danneggiate dal terremoto che beneficeranno degli interventi di ristrutturazione finanziati con il contributo della raccolta fondi realizzata a San Marino.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online