La Corale San Marino porta Vivaldi alla Basilica del Santo di San Marino Città
PDF Stampa
Mercoledì 08 Maggio 2019

SAN MARINO - Torna con l'ormai "classico" appuntamento "Nel Suono della Parola" la Corale San Marino che quest'anno presenterà l'11 maggio 2019 alle ore 21.15, presso la Basilica del Santo di San Marino Città, un concerto dedicato integralmente al compositore Antonio Vivaldi. Il programma vedrà come protagonista, oltre al coro, la prestigiosa orchestra "I Solisti Aquilani" con Daniele Orlando come Konzertmeister e violino solista che proporrà "Le Quattro Stagioni", uno dei più grandi capolavori strumentali del compositore veneziano e della storia del barocco italiano.

Le Quattro Stagioni rappresentano anche l'ultimo lavoro discografico dell'ensemble aquilano. Interamente registrato nella Chiesa di Sant'Irene di Castigliano e pubblicato dall'etichetta discografica Muso di Bruxelles, l'album è arricchito dai contributi letterari di Donatella Di Pietrantonio e Dacia Maraini, dall'introduzione all'ascolto di Sandro Cappelletto, e dal lavoro dall'ingegnere del suono Michael Seberich. Ad animare questo progetto - ideato e pensato da Daniele Orlando - sono due visioni, quella che Vivaldi aveva della natura incontaminata, in uno dei primi esempi di quello che nella storia della musica diventerà "la musica a programma" e quella deturpata e malata di oggi.

Nella seconda parte del concerto insieme all'orchestra, la Corale San Marino proporrà un altro capolavoro del compositore veneziano: il Gloria in Re Maggiore RV 589 che sotto la direzione del M° Fausto Giacomini vedrà protagoniste, oltre al coro, le voci soliste di Pamela Lucciarini e Lorena Chiarelli.

Il Gloria è una composizione da annoverarsi fra i capolavori della musica sacra, è di una bellezza che va oltre ogni immaginazione: esuberante e pieno di carattere espressivo che lega in maniera perfetta la musica al significato del testo sacro. Dimenticato per anni, fu riscoperto nel 1920 da Alfredo Casella, che lo ripropose al pubblico nel 1939 a Siena durante "La Settimana di Vivaldi".

Quindi un appuntamento ricco di fascino ed interesse quello che verrà presentato l'11 maggio e che rinsalda ancora una volta gli stretti rapporti fra la Repubblica di San Marino e la Città dell'Aquila a dieci anni dall'episodio sismico che purtroppo ha devastato il capoluogo abruzzese e la sua provincia.

L'evento è patrocinato dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, dalla Segreteria di Stato per l'Istruzione e Cultura, dall'Associazione "Corale San Marino", dalla cooperativa musicale "Centro Sammarinese Studi Musicali", dall'ente "L'Aquila siamo noi" e dall'Associazione "I Solisti Aquilani".

Musica, temi ambientali, e introspezione spirituale rappresentano il filo conduttore del programma che affascinerà ed emozionerà gli ascoltatori che interverranno al concerto, grazie alle musiche prodotte dal genio di Antonio Vivaldi, che ancora una volta, come per magia, riprenderanno vita grazie agli artisti durante l'esibizione.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online