Presenze importanti a Misano per il DTM: attesi Danilo Petrucci e Alex Zanardi
PDF Stampa
Giovedì 06 Giugno 2019

MISANO (RN) - In occasione della seconda apparizione del DTM a Misano in programma questo weekend, tra gli ospiti presenti ci saranno alcuni dei più grandi nomi del panorama del motorsport.

Danilo Petrucci, pilota Ducati in MotoGP, vincitore della gara al Mugello di domenica scorsa, presenzierà nella giornata di venerdì per sostenere il suo amico e compagno di squadra in Ducati, Andrea Dovizioso, che competerà nelle due gare del DTM in qualità di guest driver di Audi.

Inoltre, sabato, il quattro volte medaglia d'oro alle Paralimpiadi e due volte campione IndyCar, Alessandro Zanardi, tornerà nel luogo dove ottenne un miracoloso quinto posto nel DTM lo scorso anno.

Restando in tema di idoli di casa, in arrivo a Misano nel weekend anche il tre volte vincitore della 24 Ore di Le Mans ed ex pilota DTM, Rinaldo Capello, il quale parteciperà ad una gara di contorno. Capello disputerà infatti l'appuntamento in notturna del Campionato Italiano TCR DSG Endurance al volante di un'Audi RS 3 LMS.

Anche uno degli ex compagni di squadra di Capello a Le Mans e nel DTM, Allan McNish, sarà a Misano. McNish, anch'egli tre volte vincitore a Le Mans, sarà impegnato come commentatore tecnico della W Series. Un altro asso di Audi, Mattias Ekström, due volte campione del DTM, iridato nel WRX e tre volte vincitore della Race of Champions, farà da istruttore di guida a Dovizioso durante il weekend di gara.

Ultimo ma non meno importante è un altro ospite frequente del DTM, nonché fan della categoria: a Misano ci sarà anche il campione del mondo WRC, Sébastien Ogier. Il dominatore del mondiale rally negli ultimi sei anni, sa che cosa serve per avere successo nel campionato Turismo più popolare in Europa. Ogier partecipò come guest driver all'appuntamento del DTM al Red Bull Ring lo scorso anno.

Le gare di sabato e domenica, entrambe al via alle ore 13.30, saranno trasmesse in diretta su DAZN (che coprirà anche tutti i rimanenti appuntamenti della serie) e per questa occasione anche in chiaro sul digitale terrestre su Sportitalia.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online