Repubblica di San Marino, Futsal Cup: in finale le due capolista
PDF Stampa
Venerdì 07 Giugno 2019

SAN MARINO - Saranno Fiorentino e Juvenes-Dogana a sfidarsi per la San Marino Futsal Cup 2018-19. A stabilirlo, le due semifinali di ieri sera, che hanno visto i campioni in carica del Tre Penne cedere 1-0 alla capolista del Gruppo A, la Juvenes, ed il Tre Fiori arrendersi alla capolista del Gruppo B, ossia quel Fiorentino che battendo in rimonta i cugini gialloblù non ha sporcato il proprio percorso perfetto stagionale.

Ed è stato proprio il derby di Fiorentino ad inaugurare la serata. Il Tre Fiori trova la rete dell'1-0 nel finale della prima frazione, con Matteo Sammarini, ma gli "scudettati" cugini reagiscono e nella ripresa prima annullano il vantaggio avversario con Elia Pasqualini, poi lo ribaltano con Fabio Belloni, ed infine mettono il punto esclamativo sull'ennesima vittoria stagionale ancora una volta con Elia Pasqualini. Vittoria che proietta i ragazzi di Chiaruzzi alla seconda finale nello spazio di dieci giorni dopo quella – trionfale - di campionato, confermando una volta di più le loro mai nascoste velleità di tiranneggiare su tutti i fronti del Futsal nazionale.

Alla Juvenes-Dogana l'arduo compito di impedire che i ragazzi terribili di Chiaruzzi, finora sempre vincenti in stagione, centrino il doblete. I biancorossoazzurri, come detto, raggiungono la finale di coppa grazie ad un solo gol, quello di Lorenzo Bacciocchi, che sul finire del primo tempo supplementare manda al tappeto un Tre Penne costretto suo malgrado a passare ad altri il titolo conquistato un anno fa. Stesso discorso, a questo punto, anche per quanto riguarda la Supercoppa.

La finalissima andrà in scena lunedì 10 giugno alle 21:00. Nel frattempo i ragazzi della San Marino Academy scaldano i motori per le Final Four della Coppa Emilia Romagna Under 19, che si giocheranno per intero a Corticella, nel bolognese, e prenderanno il via alle 15:00 di domani con la prima semifinale, quella tra Modena e Forlì. A seguire, alle 17:00, sarà la volta proprio dei biancoazzurri di Levani, che se la dovranno vedere con il Fossolo 76, formazione con sede proprio a Bologna. Le vincenti delle due semifinali si sfideranno per il titolo il giorno seguente, con fischio d'inizio alle ore 16:00.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online