Accordo tra Federazione Sammarinese Attività Subacquee e Federazione Italiana
PDF Stampa
Martedì 08 Ottobre 2019

SAN MARINO - La Federazione Sammarinese Attività Subacquee ha recentemente siglato il nuovo accordo di collaborazione con la Federazione Italiana, in seguito all'accorpamento, all'interno di quest'ultima, dei due settori subacquea e apnea sotto l'unica direzione di Carlo Allegrini. Il nuovo accordo, le cui basi sono state gettate a giugno in occasione dei Campionati Italiani di nuoto pinnato tenuti a San Marino, recepisce i due accordi di settore e, dopo il passaggio nei rispettivi consigli federali, è stato firmato recentemente dal presidente della FSAS Leonardo Sansovini e dal presidente della Federazione italiana Ugo Matteoli.

Anche grazie al rinnovo di questo accordo, una delegazione sammarinese ha partecipato lo scorso weekend, ospite della Federazione Italiana, ad uno stage tecnico agonistico di tiro al bersaglio subacqueo, disciplina praticata sul Titano dallo scorso aprile, con il supporto del Sub Vignola, e che vedrà i sammarinesi all'esordio in gara il prossimo 10 novembre.

Allo stage a Brescia, in cui si sono approfondite tecniche di allenamento e regolamenti, hanno preso parte Emmanuel Santolini e Simone Canghiari.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online