Ospite del Monza Calcio e presentazione del nuovo format web e tv “#LaFolgore”
PDF Stampa
Venerdì 18 Ottobre 2019

SAN MARINO - In corrispondenza della pausa del campionato Sammarinese per dare spazio alla Nazionale, la società Folgore si è trasferita a Monza per due momenti estremamente

importanti per il futuro e la crescita della società.

la presentazione del nuovo format di comunicazione che vedrà impegnata tutta la società in una docu-serie Web TV e la visita allo stadio Brianteo ospiti del Monza Calcio.

L'inedito progetto #LaFolgore è stato presentato durante la conferenza stampa che si è tenuta al mattino presso la Villa Reale di Monza. In collaborazione e con il coordinamento di AC&D Solutions, il Presidente della S.S Folgore Calcio Mauro Duca ha presentato l'inedito format #LaFolgore durante la conferenza stampa di domenica 13 ottobre.

Il primo ciak delle riprese della docu-serie #LaFolgore è previsto per novembre 2019.

La diffusione del materiale via web e tv saranno effettuate durante la stagione calcistica 2019-2020.

Le riprese saranno effettuate a San Marino nei prossimi mesi da registi di spessore nazionale e internazionale, per confezionare un prodotto da pubblicare via web e tv.

Un format unico nel suo genere, capace di esaltare e raccontare tutti i sacrifici, le sconfitte e i momenti di gioia di una squadra dilettantistica di calciatori verso il traguardo più prestigioso: accedere alle massime competizioni europee.

I dirigenti della S.S. Folgore Calcio, hanno sottolineato la grande responsabilità dei giocatori della squadra nei confronti degli spettatori più giovani: serietà, rispetto, educazione e un adeguato comportamento in ogni contesto saranno ingredienti fondamentali per veicolare un messaggio di sport (e non solo) costruttivo per i ragazzi davanti lo schermo.

Nel pomeriggio la squadra si è spostata allo Stadio Brianteo dove accompagnata dai dirigenti e dal Vice presidente del Monza ha potuto visitare il campo da gioco, la zona spogliatoi, tunnel, campo da gioco, tribune, e mixed zone.

Al termine della visita c'è stato uno scambio di gagliardetti e maglie come segno di ospitalità e amicizia fra i 2 club.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online