San Marino, Nazionale di calcio: ufficializzate due amichevoli a marzo
PDF Stampa
Venerdì 14 Febbraio 2020

SAN MARINO - È arrivata ieri la conferma ufficiale di due incontri amichevoli che si disputeranno al San Marino Stadium nell'ultima settimana di marzo. I Biancoazzurri torneranno in campo tra un mese e mezzo esatto per affrontare l'Albania prima e la Lettonia poi: le date da evidenziare a calendario sono quelle del 27 e 31 marzo; il fischio d'inizio è ancora da definire sulla scorta del concordato tra le Federazioni coinvolte. Vale la pena sottolineare come le sfide alle nazionali di Reja e Stojanovic saranno ufficiali a tutti gli effetti, vale a dire sotto egida FIFA e che la procedura per la richiesta di accrediti ed attività media sarà esattamente uguale a quella adottata in regime di UEFA Nations League o European Qualifiers. Maggiori dettagli in merito saranno diffusi nelle prossime settimane.

Salgono dunque a tre le amichevoli già calendarizzate dalla Federcalcio di San Marino in questo 2020, considerando ovviamente anche quella di Cagliari del 29 maggio. In quell'occasione, com'è noto, i Biancoazzurri saranno impegnati alla Sardegna Arena con l'Italia di Roberto Mancini (ore 20:45) ed a distanza di due settimane esatte dal debutto degli Azzurri ad Euro 2020: Italia-Turchia rappresenterà anche la gara inaugurale del torneo continentale e si giocherà in prima serata all'Olimpico di Roma.

Come con l'Italia, San Marino non ha mai incrociato l'Albania nelle fasi di qualificazione ai major tournament: nello storico troviamo due amichevoli ufficiali, disputatesi ad 8 anni di distanza l'una dall'altra. La prima il 16 agosto 2006 con Mazza in panchina: a Serravalle terminò 0-3 con reti di Tare, Skela e Lala. Il medesimo gap è stato peraltro confermato nel giugno 2014, quando a guidare la Nazionale sedeva in panchina Pierangelo Manzaroli - alla gara di debutto come Commissario Tecnico -. In quell'occasione furono le reti di Mavraj, Vajushi e Vila a fissare il risultato finale.

I precedenti con la Lettonia si sostanziano invece in sole gare ufficiali all'interno del percorso di qualificazione ad Europei o Mondiali ed hanno storicamente regalato incontri piuttosto equilibrati, se si eccettua l'ultimo incrocio. Nell'aprile 2003 a Riga i baltici si imposero per 3-0: a segno Prohorenkovs e Bleidelis, quest'ultimo autore di una doppietta. Prima due sconfitte di misura (entrambe per 0-1) ed il pareggio del 2001: nell'occasione San Marino fece il colpaccio grazie al colpo di testa di Nicola Albani, arrivato al 59' a pareggiare l'iniziale vantaggio di Pahars - arrivato nel corso del primo minuto di gioco -.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online