Super black list per ora rimandata Ma il Titano non si illuda
PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Ottobre 2010

Super black list, pericolo (per ora) allontanato per il Titano: servirà infatti un supplemento d’indagine da parte del Comitato Sicurezza Finanziaria che si è riunito ieri.
Ricordiamo che la Super black list di cui da mesi si parla è prevista dall’art. 36 della Manovra correttiva italiana.

Della questione ne ha parlato oggi su Italia Oggi Cristina Bartelli. Il Comitato di Sicurezza Finanziaria non ha completato i propri lavori sull’elenco delle nazioni che sono considerate ad alto rischio riciclaggio e non forniscono uno scambio ritenuto adeguato (dal Ministro Giulio Tremonti) in merito alle informazioni fiscali.

La cattiva notizia per il Titano è che, a quanto trapelato, non è la posizione di San Marino a complicare la decisione del Comitato (l’inclusione nella super black list pare scontata) quanto quella della Svizzera.