San Marino, firmato l’accordo sul fiscal drag per il 2012
Stampa
Mercoledì 21 Dicembre 2011

 

Anche nel prossimo anno, le retribuzioni dei lavoratori e le pensioni sono state messe al riparo dall’incidenza dell’inflazione nella tassazione. Infatti, è stato firmato questa mattina, tra Sindacato e Segreteria di Stato per le Finanze, in rappresentanza del Governo, il protocollo d’intesa sul fiscal drag (drenaggio fiscale) valido per l’anno 2012 sui redditi del 2011. Per la CSU hanno sottoscritto l’accordo i Segretari Generali Giuliano Tamagnini (CSdL) e Marco Tura (CDLS). Questa firma rappresenta un risultato molto importante che permette di evitare l’incidenza della dinamica inflativa nella tassazione dei redditi dei lavoratori dipendenti e dei pensionati. Si tratta dunque di una misura concreta ed efficace, come sempre richiesta dalla CSU, in grado di salvaguardare i salari, gli stipendi e le pensioni dall'erosione dell'inflazione.