Il Presidente della Corte Suprema di Albania, Xhezair Zaganjori a San Marino
PDF Stampa
Venerdì 08 Maggio 2015

 

SAN MARINO - Il Presidente della Corte Suprema di Albania, Xhezair Zaganjori, ha fatto visita oggi alla Repubblica di San Marino ed è stato accolto, a Palazzo Begni, dai Segretari di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini, e alla Giustizia, Gian Carlo Venturini.

Il Presidente Zaganjori, accompagnato da Artan Broci, membro della Corte Suprema albanese, dall'Ambasciatore e dal Console Generale di San Marino presso l'Albania, si è intrattenuto in un cordiale colloquio con i due Responsabili politici. Durante la conversazione è stato espresso l'auspicio, da entrambe le parti, di poter ulteriormente approfondire la conoscenza e il confronto su temi e questioni di interesse non solo nazionale, per i quali i due Paesi già collaborano in stretta sintonia.

Subito dopo l'Ospite e la sua qualificata delegazione sono stati ricevuti dal Dirigente del Tribunale Unico, Valeria Pierfelici. Fra gli argomenti trattati, interesse e curiosità hanno suscitato l'organizzazione e il funzionamento della Corte Suprema di San Marino e il rapporto fra il diritto interno al Paese e quello internazionale. Nel suo duplice ruolo di giurista e, dal 2013, di massimo rappresentante della Corte Suprema albanese, Zaganjori ha mostrato particolare attenzione alla spiegazione dettagliata offerta dal Magistrato Dirigente, soprattutto per quanto attiene all'applicazione della Convenzione Europea sui diritti umani e della giurisprudenza della Corte stessa.

Il prof. Zaganjori ha voluto conoscere nel dettaglio ogni aspetto di questi argomenti, mosso da un interesse oltre che personale, anche professionale. Numerosi e di alto livello sono infatti i ruoli ricoperti dallo stesso Presidente nel corso della sua lunga e prestigiosa carriera, prima in campo universitario, poi a livello diplomatico e in seno alle maggiori Organizzazioni internazionali. Fra i tanti emerge, in ambito OSCE, la sua qualifica di membro della Corte di Conciliazione e Arbitrato di Vienna.

Prima di ripartire alla volta di Tirana, l'Ospite e la sua delegazione sono stati ricevuti in Udienza privata dagli Ecc.mi Capitani Reggenti.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online