Modena: “Riaccendiamo i motori” con il Motor Valley Fest Digital
PDF Stampa
Lunedì 11 Maggio 2020

MODENA - Motor Valley Fest digital parte con un emozionale teaser di 30 secondi, l'avvio dei motori di tutti i brand a due e quattro ruote per annunciare: ripartiamo. Sul sito www.motorvalleyfest.it non solo un ricco calendario di convegni e tavole rotonde per gli addetti ai lavori, ma anche molteplici sezioni tematiche dedicate ai protagonisti delle quattro e due ruote, all'experience e al territorio, con un ricco palinsesto di eventi digitali per tutti.

 

THE EXPERIENCE - I LIVE STREAMING DAI MUSEI DELLA MOTOR VALLEY

 

Il 16 e 17 maggio attraverso dirette Facebook sarà possibile visitare i templi delle case automobilistiche emiliano-romagnole. "Viaggio al Museo" sarà un vero e proprio live streaming per scoprire a fondo i Musei aziendali della Motor Valley in compagnia dei loro curatori e di guide specializzate. Sette musei dei più celebri brand della Terra dei Motori emiliano romagnola (Dallara Academy, MUDETEC - Museo delle Tecnologie Automobili Lamborghini, Museo Enzo Ferrari di Modena e Museo Ferrari di Maranello, Museo Ducati, Museo Horacio Pagani, Maserati Innovation Lab) apriranno le loro porte con altrettanti live streaming. Gli spettatori avranno l'opportunità, nel corso delle dirette, di rivolgere domande in tempo reale ai curatori o alle guide. La virtual experience consentirà agli spettatori di soddisfare la loro curiosità varcando la soglia della Dallara Academy, con la sua "rampa espositiva" che ospita le celebri Miura, X1/9, le Indycar e la "Dallara Stradale"; del MUDETEC con le prime visionarie creazioni del genio di Ferruccio Lamborghini come la Miura e la Countach; il Museo Enzo Ferrari con i suoi due simulatori semiprofessionali e un'esposizione dei propulsori che hanno fatto la storia del Cavallino Rampante; e ancora, il Museo Ferrari di Maranello che, con la sua sezione dedicata al mondo delle competizioni, celebra oltre 90 anni della Scuderia di Formula1. Il Museo Ducati, che ospita modelli esemplari quali Monster, la 916 ideata dal compianto designer motociclistico Massimo Tamburini o la leggendaria 750 SS; il Museo Horacio Pagani dove si ripercorre invece la storia del suo fondatore, ideatore di modelli unici, dalla Zonda all'ultima Huayra senza dimenticare l'esclusiva Zonda Aether, la Zonda più quotata di sempre; infine il Maserati Innovation Lab, dove si progettano le auto del Tridente, ospita al suo interno i due simulatori, lo statico e dinamico, che consentono di vivere un'esperienza unica.

 

Gli orari

 

Sabato 16 maggio

1) LIVE DALLARA: 11:00 > 11:30

2) LIVE LAMBORGHINI MUDETEC: 15:30 > 16:00

3) LIVE FERRARI MEF: 17:30 > 18:00

 

Domenica 17 maggio

4) LIVE DUCATI: 10:00 > 10:30

5) LIVE FERRARI MARANELLO: 12:30 > 13:00

6) LIVE MASERATI: 15:30 > 16:00

7) LIVE PAGANI: 17:30 > 18:00

LE COMPETIZIONI VIRTUALI CON I CAMPIONI DELL'E-SPORTS

 

Sabato 16 maggio, alle 14.00, si terrà l'affascinante e spettacolare Ducati e-Race che vedrà coinvolti anche alcuni piloti ufficiali Ducati. Tra i partecipanti confermati due e-gamers d'eccezione, quali Andrea Saveri, MotoGP e-Sport Championship 2019 e pilota ufficiale Ducati Team, Davide Gallina, neo pilota ufficiale Ducati Pramac. Al termine della gara, dopo le interviste e la premiazione, i due piloti si fermeranno per una sessione di Q&A con tutti gli appassionati.

A partire dalle ore 16:00 David Tonizza ed Enzo Bonito, sim driver di FDA Hublot Esports Team, la divisione dedicata agli sport virtuali della Ferrari Driver Academy, offriranno al pubblico di Motor Valley Fest digital un'entusiasmante sessione di coaching sulla piattaforma di Assetto Corsa. Il pomeriggio avrà come scenario virtuale uno dei circuiti più iconici del panorama motoristico europeo, l'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il programma prevede alcuni giri veloci del circuito da parte di Bonito; accompagnati dal prestigioso commento tecnico di Roberto Chinchero; in seguito, David svelerà allo stesso Chinchero a tutti gli appassionati i segreti che gli hanno permesso di diventare campione del mondo della F1 Esport Series 2019 durante una sessione di Q&A interattiva.

Sempre alle ore 16.00 ci sarà anche la finale del Dallara E-sports Championship. Tutte le gare verranno realizzate sulla piattaforma "assetto corsa" e saranno trasmesse sui canali social del Motor Valley Fest digital.

Tutti gli appassionati di gaming sono chiamati a partecipare, le quote di iscrizione sono libere e verranno devolute alle strutture ospedaliere di Parma e Bergamo.

 

ALLA SCOPERTA DEGLI AUTODROMI


Sul sito di Motor Valley Fest digital sarà possibile andare alla scoperta degli autodromi della Motor Valley: Autodromo di Imola, Autodromo di Modena, Autodromo di Varano, Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Sulla pista di quest'ultimo sarà possibile effettuare un appassionante viaggio virtuale, per scoprire il dietro le quinte di un teatro mondiale dei due maggiori campionati di motomondiale – MotoGP e SBK – oltre a importanti eventi dedicati alle quattro ruote. Un tributo ai quattro autodromi della Motor Valley verrà poi reso da Scuderia Tricolore e Canossa Events, che hanno realizzato video tematici e pillole legate ad alcune leggende dell'automobilismo, a partire dalla Ferrari 250 SWB e la Maserati 250S, mentre Scuderia de Adamich proporrà i video del Master Maserati e del suo 20° anniversario.

 

LA BELLEZZA DELLA VIA EMILIA


La Terra dei Motori emiliano romagnola "corre" lungo una via millenaria di origine romana che dà il nome, unica in questo in Italia, ad un'intera regione: la Via Emilia. Spesso proprio su questa storica strada - che taglia tutta l'Emilia Romagna collegando Piacenza a Rimini - sono stati testati e messi a punto alcuni dei bolidi più belli e desiderati della Motor Valley. Sul sito di Motor Valley Fest digital una sezione dedicata permetterà di andare alla scoperta virtuale della Via Emilia e delle sue eccellenze. Un viaggio cadenzato dalle Città d'Arte emiliano romagnole con i loro territori, che fungono da tappe. Per ognuna di esse, tante "tips interattive": dalle suggestive salite virtuali alle cupole piacentine dipinte da Guercino e Pordenone alla visita street view della Mostra "Fellini 100 Genio Immortale" allestita a Castel Sismondo a Rimini, dai video immersivi nelle più belle opere del Verdi Festival di Parma alla possibilità di sfogliare virtualmente i codici millenari custoditi nella Biblioteca Malatestiana di Cesena, Memoria del Mondo UNESCO. E ancora, la visita interattiva ai monumenti UNESCO della città di Modena e alla millenaria Abbazia di Nonantola, le foto a 360 gradi dei mosaici di Ravenna, anch'essi Patrimonio UNESCO; passando per le lezioni di cinema della Cineteca di Bologna, i videoracconti di alcuni dei più amati Cammini per Viandanti e Pellegrini dell'Emilia Romagna e la visita alla mostra "Ferrara Ebraica" allestita all'interno del MEIS, il Museo Nazionale dell'Ebraismo di Ferrara.

E poi ancora food, storia e natura.

 

FOOD VALLEY DELL'EMILIA ROMAGNA

 

Tantissime le esperienze di gusto che il territorio della Motor Valley proporrà direttamente on line per scoprire l'eccellenza enogastronomica, l'arte, la cultura e i paesaggi del territorio. Un patrimonio che ha attirato, lo scorso anno, oltre 2 milioni di visitatori (cui il 46% italiani e il 54% stranieri), con un giro d'affari di 320 milioni di euro.

Piacere Modena proporrà dei video dedicati all'enogastronomia modenese. "Modena in un panino" comprenderà video ricette con protagonista Daniele Reponi, il non-chef dei panini della "Prova del Cuoco" di RAI 1. Gli Chef di Modena a Tavola mixeranno motori e tipicità gastronomiche in un racconto emozionante: "I menu dei Motori". Piacere Modena racconterà attraverso un video il legame storico-culturale che il territorio ha con il mondo dei motori e dell'enogastronomia. Ci sarà MuSa (Museo della Salumeria Villani) di Castelnuovo Rangone. Uno spazio espositivo che rende omaggio all'arte salumiera ed alle eccellenze gastronomiche del territorio.

 

ARTE E CULTURA ONLINE LE GALLERIE ESTENSI


Le Gallerie Estensi esporranno una selezione digitale degli storici periodici "La Scuderia Ferrari" (annate 1935-36) e "Alfa Corse" (1939). A corredo delle riviste anche dei video, visibili dal 14 al 17 maggio, dell'Istituto Luce sulle celebri corse raccontate nelle riviste. Un ulteriore video guiderà il visitatore alla scoperta dei periodici e del loro apparato fotografico e grafico.

 

LA FAMIGLIA SCHEDONI: DA 140 ANNI ARTIGIANI DEL CUOIO

 

Una storia tutta modenese quella della famiglia Schedoni, icona dell'artigianato automotive, che produce vere opere d'arte in cuoio, interamente realizzate a mano, per le Super Car delle più prestigiose case automobilistiche. In occasione di Motor Valley Fest digital un video racconterà l'eccellenza dell'artigianalità che ha reso il pellettiere di Modena uno dei più famosi e apprezzati dai marchi del lusso dell'automotive mondiale.

 

"PAOLINO E I SUOI AMICI - I FORMIGINESI DELLA FORMULA 1"

 

In occasione del Motor Valley Fest dal 14 al 17 maggio sarà possibile fermarsi "virtualmente" a Formigine, città di molti meccanici della Formula 1, per conoscere attraverso la mostra "Paolino e i suoi amici – i formiginesi della Formula 1" i protagonisti del "dietro alle quinte" di una scuderia.

 

I VIDEO ON DEMAND DELLA MOTOR VALLEY

 

Saranno disponibili sul sito www.motorvalleyfest.it esclusivi video on-demand realizzati dalle redazioni motoristiche italiane. La Motor Valley prende vita attraverso oltre 20 video dedicati ad aziende, personaggi, autodromi e musei che fanno grande la Terra dei Motori. Una produzione esclusiva realizzata da APT Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con l'associazione Motor Valley Development, accessibile gratuitamente sulla piattaforma digitale dell'evento dal 14 maggio, ma anche sul canale YouTube della Motor Valley per conoscere lo stato dell'arte di chi crea, pilota e preserva l'eccellenza del motorismo italiano.

Made in Motor Valley è la Webserie internazionale per far conoscere da vicino le eccellenze della Terra dei Motori incontrando chi le auto e le moto le costruisce, le progetta e le disegna in prima persona. Le prime 4 puntate sono dedicate a Dallara, Lamborghini, Maserati e Pagani.

 

GLI EVENTI MOTORISTICI NELLA MOTOR VALLEY - MODENA CENTO ORE


Giunta al suo ventesimo compleanno, la Modena Cento Ore, organizzata da Scuderia Tricolore e Canossa Events, è la più famosa gara internazionale di velocità per auto storiche in Italia. L'edizione 2020, prevista per giugno, è stata rinviata a ottobre. L'evento dura 6 giorni, alternando gare in pista, prove speciali in stile rally, trasferimenti su strade panoramiche, soste in città d'arte e si conclude con l'arrivo a Modena, in Piazza Grande.

 

CONCOURS D'ELÉGANCE TROFEO SALVAROLA TERME


Ci sarà anche il Concours d'Elégance Trofeo Salvarola Terme per auto da collezione di alta gamma costruite fino al 1975. Da vent'anni il concorso è un appuntamento imperdibile per collezionisti e appassionati. Viene organizzato nelle Terme della Salvarola in collaborazione con i Musei Ferrari e i Comuni di Sassuolo, Maranello, Fiorano Modenese, Formigine e Modena.

 

MODENA MOTOR GALLERY

 

Il palcoscenico del Motor Valley Fest digital non calerà il sipario nell'ultimo giorno di questa innovativa edizione, ma lo riaprirà in occasione dell'ottava Modena Motor Gallery (26-27 settembre 2020), che vedrà protagonisti oltre 360 espositori, 1.200 auto e moto storiche, 18 tra Club, Registri Storici e Musei.

 

MOTOR WEB MUSEUM

 

Maranello è sinonimo in tutto il mondo di velocità. Qui ha sede la Ferrari, simbolo dell'eccellenza motoristica. Maranello è anche parte della Rete Città dei Motori, il network dei Comuni italiani a vocazione motoristica che ha nel Motor Web Museum la sua vetrina virtuale.

 

INNOVATION & TALENTS


UniCredit Start Lab Awards. Spazio ai giovani talenti con l'assegnazione degli UniCredit Start Lab Awards in programma domenica 17 maggio alle ore XX. Verranno annunciati in diretta streaming sul sito Motor Valley i due progetti selezionati tra quelli presentati da oltre 40 start up partecipanti alla Start up Pitch Session. I vincitori accederanno alla piattaforma di business di UniCredit Start Lab, ideata per le esigenze imprenditoriali dei giovani innovatori.

 

TEDEX

 

In conclusione del Motor Valley Fest, domenica 17 maggio, alle 21, Aperitalk in diretta streaming, organizzato da TEDEX Modena, sull'impatto accelerato dei "Fast changes" e sulle prospettive della mobilità. Tra gli ospiti, Tommaso Ebhardt, Direttore Bloomberg News di Milano e scrittore; Marco Fainello, ingegnere meccanico e Direttore Tecnico di Danisi Engineering; Luca Dal Monte, scrittore e già direttore comunicazione Maserati, Pirelli; Luigi Orlandini, Chairman di Cannosa events, esperto di eventi e gare con vetture storiche.

 

MOTOR VALLEY FEST DIGITAL SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE

 

Con il supporto di ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo, Motor Valley Fest digital avrà una campagna online sul Wall Street Journal: una landing page dedicata alla Motor Valley, con contenuti testuali, immagini e video racconterà le eccellenze del Made in Italy. Una sezione specifica sarà dedicata all'evento e conterrà il link per seguire il convegno inaugurale in live streaming.

In corso anche la collaborazione con il Petersen Museum di Los Angeles (USA), il museo dedicato all'automotive più importante degli USA per la promozione del Motor Valley Fest digital sui canali online del Museo.

 

GLI ORGANIZZATORI

 

Motor Valley Fest è realizzato da Regione Emilia Romagna – APT Servizi, Comune di Modena, Comune di Maranello, Associazione Motor Valley Development, Meneghini & Associati, con il supporto di Enit, ACI, Anfia, UNRAE sezione veicoli industriali, Autopromotec, MUNER, Camera di Commercio di Modena, Fondazione di Modena, BolognaFiere, Motorsport Network e finanziato nell'ambito dei Fondi Europei 2014-2020 della Regione Emilia Romagna – Por Fesr. UniCredit è main sponsor dell'evento. Media partner RAI e Wall Street Journal.

Sul sito web www.motorvalleyfest.it e i canali social dell'evento sarà possibile visualizzare tutte le informazioni aggiornate relative all'edizione 2020.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online