San Marino, 73esima Assemblea Mondiale della Sanità OMS: 2° giornata
PDF Stampa
Mercoledì 20 Maggio 2020

SAN MARINO - Nel pomeriggio di martedì 19 maggio si è conclusa la 73° Assemblea Mondiale della Sanità, Assemblea nella quale il Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale, Roberto Ciavatta, ha ricoperto il ruolo di Vice-Presidente.

Durante i lavori hanno terminato di prendere la parola tutti i rappresentanti degli Stati, molti dei quali, hanno rimarcato la necessità della solidarietà globale e della cooperazione, quali elementi indispensabili per combattere il coronavirus.

Il COVID-19 infatti è un nemico pericoloso, efficiente, veloce, che agisce silenziosamente e purtroppo è fatale.

Sono inoltre intervenuti, al termine dell'Assemblea, alcuni importanti rappresentanti della politica mondiale, tra cui il Primo Ministro Spagnolo, Pedro Sánchez, la Presidente della Commissione Europea, Ursula Von Der Leyen, il Presidente Italiano, Giuseppe Conte, etc.

La crisi sanitaria mondiale ha, per di più, arrecato un danno alle persone anche sotto il profilo lavorativo, pertanto l'economia mondiale, in genere, ha subito una forte contrazione. E' dunque necessario aiutare i paesi più vulnerabili e più poveri.

Tale Assemblea si è resa utile per condividere e confrontare le esperienze ed analizzare le proprie risposte.

La suddetta Assemblea Mondiale, di importanza storica per tutti gli argomenti trattati riguardanti la pandemia del Coronavirus, nella sua conclusione ha approvato la risoluzione "COVID-19 Response".

 

La Segreteria di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online