Le Lettere Credenziali di sei nuovi Ambasciatori accreditati presso San Marino
PDF Stampa
Venerdì 20 Novembre 2020

SAN MARINO - Presentate questa mattina a Palazzo Pubblico agli Ecc.mi Capitani Reggenti, Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini, le Lettere Credenziali di sei nuovi Ambasciatori accreditati presso la Repubblica di San Marino, alla presenza del Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari.

Si tratta di S.E. Margaret Eileen Twomey, Ambasciatore di Australia, con cui le Autorità sammarinesi hanno ricordato lo stabilimento delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi nel 1995, oltre agli importanti traguardi e obiettivi comuni sia in campo bilaterale che multilaterale nei principali consessi internazionali.

Il Segretario di Stato Beccari ha invece rimarcato, con S.E. Carmel Vassallo, Ambasciatore della Repubblica di Malta, il forte vincolo di sincera e antica amicizia, dettata anche da una forte affinità e un'intensa collaborazione che, negli anni, si sono ampliate e rafforzate con il reciproco sostegno, in particolare nell'ambito della formazione.

Sottolineati, con S.E. Paul Teesalu, Ambasciatore della Repubblica d'Estonia, il comune amore per la libertà, la difesa della democrazia e l'attaccamento alle rispettivi radici e tradizioni, oltre ad auspicare ulteriori scenari di collaborazione sul piano multilaterale nell'ambito di una maggiore integrazione europea della Repubblica.

Ricordato, con S.E. Lendita Haxhitasim, Ambasciatore della Repubblica del Kosovo, il riconoscimento dell'indipendenza del Paese da parte della Repubblica nel maggio del 2008, oltre all'auspicio di intensificare ulteriormente le relazioni tra i due Paesi anche alla luce della lotta alla pandemia da COVID-19, che deve continuare a vedere una comunità internazionale coesa e solidale.

Rimarcate, con S.E. Neena Malhotra, Ambasciatore dell'India, le recenti iniziative portate avanti nell'ambito delle celebrazioni della Giornata Internazionale dello Yoga, collaborazione che verrà ripetuta e ampliata verso altri ambiti non appena la situazione sanitaria lo permetterà.

Con S.E. Jan Björklund, Ambasciatore di Svezia, è stata ricordata la collaborazione a livello bilaterale e multilaterale che, in oltre trent'anni di rapporti, si è progressivamente ampliata e qualificata, anche nell'ambito dei rispettivi rapporti con l'Unione europea.

Il giorno prima si sono svolti, in un clima di estrema cordialità, gli incontri tra il Segretario di Stato Beccari e i nuovi Ambasciatori, volti a confermare e rafforzare i rapporti bilaterali, così come a discutere prospettive comuni sul piano multilaterale e future iniziative in ambito culturale, sociale e economico.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online