Fixing n. 37 in edicola: la stagione dei contratti si ferma prima di partire
PDF Stampa E-mail
Giovedì 12 Ottobre 2017

 

San Marino Fixing numero 37 è in edicola da venerdì 13 ottobre a 1,50 euro. In primo piano la stagione dei contratti, che si ferma prima ancora di partire. Comitato Garante bloccato: non si possono rinnovare per migliaia di lavoratori né quelli scaduti né quelli che scadranno a fine anno. Con la nuova Legge 9 maggio 2016 n.59, infatti, la contrattazione tra imprese e lavoratori è vincolata alla definizione preliminare di "chi rappresenta chi" e in che misura nel proprio settore, soprattutto, secondo il principio della maggiore rappresentatività. Senza questa chiarezza, non si possono avviare le procedure di rinnovo dei contratti scaduti né di quelli che stanno scadendo ora (Servizi ed Edilizia), senza contare che gli altri tre (Industria, Commercio e Artigianato), scadono nel 2018 e le pratiche vanno avviate sei mesi prima, quindi a giugno. Di fatto, lo stallo attuale mette migliaia di lavoratori nella svantaggiosa condizione di non avere un contratto di lavoro rinnovato. Sull'argomento, anche una particolarità, quella che riguarda i giornalisti: il contratto c'è, ma è scritto solo nella legge. Ogni editore ne applica uno diverso, come i partiti politici.

All'interno, come sempre, ampio spazio al mondo delle imprese e alle tematiche legate al mondo del lavoro.

Frontalieri, l'INPS potrebbe farli rientrare nell'Ape sociale. Tiziano Arlotti (PD): "Totalizzare i periodi assicurativi italiani con quelli maturati all'estero". Nel frattempo lo Stato di San Marino sta rimborsando all'Italia le prestazioni sanitarie. Sempre in materia di salute, la tesi di laurea di Michael Mularoni sulla sanità anticipa i dati sugli infortuni sul lavoro. Tesi sperimentale anche per Lorenzo Castellani, che ha svolto uno stage in Colombini Group.

Nei giorni scorsi il nuovo Ambasciatore d'Italia a San Marino ha incontrato i vertici di ANIS. Il dottor Giorgio Cerboni ha detto: "Per noi sono fondamentali i rapporti con le imprese".

Intanto Banca di San Marino ha lanciato una "tre giorni per creare un'idea in grado di stare sul mercato": è la "sfida" di "Techstars Startup Weekend", in programma dal 10 al 12 novembre e che vede, tra i partner, anche l'Università degli studi di San Marino, Techno Science Park, Kreosoft, Freeshop e ASI. Le parole di Diego De Simone, Responsabile Innovazione & Startup dell'istituto.

Completano il numero 37 di San Marino Fixing il programma del "Natale delle Meraviglie", i nomi dei vincitori dei premi Nobel 2017, l'indagine congiunturale firmato da Confindustria Romagna sullo stato di salute delle imprese della provincia di Rimini e il programma della 15esima edizione del "Rally Legend".

L'editoriale di questa settimana chiede una maggior coesione tra politica e imprese.

 

Su questo numero:

 

- Editoriale: San Marino, più coesione tra politica e imprese

 

- Frontalieri, l'INPS potrebbe farli rientrare nell'Ape sociale

 

- Giorgio Cerboni: "Per noi ambasciatori i rapporti con le imprese sono fondamentali"

 

- Sammarinesi più longevi, ma meno vaccinati dei "vicini"

 

- Banca di San Marino, tre giorni per creare un'idea in grado di stare sul mercato

 

- Migliaia di lavoratori senza contratto rinnovato

 

- Natale delle Meraviglie: sostenibilità, luci e cibo

 

- Thaler, o l'economia comportamentale

 

- Confindustria Romagna, Maggioli: "Il nostro tessuto è fatto di aziende attive"

 

- Rally Legend, reunion di grandi campioni

 

Questo e tanto altro ancora su San Marino Fixing numero 37, in edicola da venerdì 13 ottobre. Buona lettura.