Fixing n. 21: 29 maggio 2009
PDF Stampa
Venerdì 29 Maggio 2009

sommario

Il tema di questi giorni è il lavoro, e la “resistenza” contro la mannaia dei licenziamenti. Le stime infatti parlano di 20 milioni di lavoratori a rischio nel Vecchio Continente. Ovvio che nessuno ha la bacchetta magica, ma dal Job Summit di Praga è scaturito un interessante decalogo che vuole essere un suggerimento per affrontare la febbre dei licenziamenti, con indicazioni rivolte ai singoli Stati. Secondo il Presidente Josè Barroso, agire subito significa porre un argine alla già grave situazione. Tra le soluzioni, al primo posto l’aggiustamento temporaneo degli orari di lavoro. Proprio ciò che Fixing sostiene sia necessario per la realtà del Titano. Intanto la trattativa del tavolo tripartito avanza nel pessimismo del sindacato, e l’attacco alla Carisp è letto come un attacco al cuore del Sistema San Marino.