“AssaporiAMO”, un’esperienza reale che parte dal racconto del territorio e incontra i palati
PDF Stampa
Giovedì 14 Dicembre 2017

icasa - prima pagina

 

di Daniele Bartolucci

 

Piadina integrale, Bucciatello, carne a Km0 e miele: sono stati questi i primi quattro protagonisti di "AssaporiAMO", l'iniziativa promossa dalle Cooperative agricole aderenti al Consorzio Terra di San Marino (foto di Marco Venturini), dedicata ai prodotti agroalimentari 100% sammarinesi, che nasce dal desiderio di promuovere e valorizzare le eccellenze tipiche del territorio e di condividerlo con il pubblico. Perché il format studiato dagli organizzatori ha anche questa finalità, che non è un semplice "assaggio", ma un'esperienza reale che parte dal racconto del territorio e della filiera di produzione, per scoprire il ricco paniere di prodotti caratteristici locali, della cultura gastronomica, dell'agricoltura e dell'allevamento. Il tutto nella splendida cornica del Wine Shop del Consorzio Vini Tipici a Valdragone. A ogni appuntamento, infatti, è presentato un prodotto o una filiera agricola del territorio, a cui è seguito un momento conviviale con degustazioni ed assaggi appositamente realizzati da chef sammarinesi per esaltare i prodotti delle cooperative agricole in modo originale, il tutto accompagnato da ottimo vino e da buona musica.

Il primo appuntamento di "AssaporiAMO", il 5 aprile, è stato dedicato a "La piadina integrale Terra di San Marino", nata dalla collaborazione tra la Cooperativa Ammasso Prodotti Agricoli (CAPA), che si occupa dello stoccaggio dei cereali coltivati in territorio, l'azienda artigiana R&M che produce la prelibata piadina e il Consorzio Terra di San Marino, che ha emanato lo specifico disciplinare di produzione e che cura i controlli sull'intera filiera per garantire elevati standard di qualità e sicurezza alimentare.

Il 15 maggio, invece, è stata la volta dell'ultimo "nato" a marchio Terra di San Marino ovvero il "Bucciatello", un formaggio preparato insieme alle altre eccellenze del territorio, realizzate solo ed esclusivamente con materie prime delle cooperative agricole sammarinesi. In questo caso è stata la Centrale del Latte a illustrare la storia e la filiera casearia sammarinese.

Il terzo appuntamento di "AssaporiAMO" si è svolto poi il 14 giugno, con protagonista "La Carne a km0". Sul palco del Wine Shop le migliori carni della Cooperativa Allevatori Sammarinesi, preparate dalle sapienti mani dello Chef Luigi Sartini e accompagnate dai vini del Consorzio Vini Tipici. Infine, il 22 settembre è stata la Cooperativa Apicoltori Sammarinesi a presentare il suo "oro giallo", ovvero il miele di San Marino. Una serata per conoscere e degustare le diverse tipologie prodotte nel territorio dagli oltre 60 apicoltori sammarinesi.