Febal, la creatività è di Casa al Salone al Mobile
PDF Stampa
Martedì 17 Aprile 2018

GRUPPO AWARE FEBAL LAB 2018  VINCITORI

 

"Da diversi anni Febal Casa investe nella formazione dei futuri designer e siamo orgogliosi di mettere a disposizione le nostre persone, più qualificate ed esperte del settore, al fine di trasmettere i valori professionali e far crescere nei giovani la voglia di emergere come professionisti. Il riscontro è sempre più in crescita e si conferma, di anno in anno, grazie all'entusiasmo con cui i giovani studenti partecipano alle lezioni e alla realizzazione dei loro progetti. I lavori presentati hanno superato di gran lunga le nostre aspettative sia dal punto di vista della progettualità che in termini di creatività". E non possono che incontrare uno dei luoghi privilegiati – quello del Salone del Mobile – le parole di Emanuel Colombini, AD dell'omonimo Gruppo.

Tante le novità proposte dal brand per l'edizione 2018 – in programma dal 17 al 22 aprile a Milano - a partire dalla collezione Giorno e Notte Febal Casa e la nuova Cucina C32. Si riconferma, inoltre, la presenza della libreria movibile e autoportante design by Giugiaro Architettura, continuando con l'innovativo progetto Kitchen Garden Revolution - un esclusivo progetto su terra registrato e brevettato, formato da sistema di armadiature per la cucina e per il mobile componibile, aventi la caratteristica di possedere elementi molto più profondi rispetto alla norma, proprio per consentire la sistemazione dell'orto all'interno. Il sistema è dotato di speciali supporti, di impianti di irrigazione e di illuminazione led per permettere la crescita e la realizzazione di un vero e proprio "orto homemade" - per terminare con l'area riservata al progetto vincitore del concorso Febal Lab 2018, "Aware". L'idea di Manola Casciani, Daniele Garofalo, Ilaria Fagiani, Daniele Properzi e Florencia Soledad Veltri, "Aware" appunto, si ispira ad un'antica arte giapponese di composizione floreale basata sull'armonia di diversi elementi naturali. Questo concetto, che prende il nome di Ikebana, si compone di tre steli: uno più alto che simboleggia il cielo, uno centrale a rappresentare l'uomo e uno basso come riferimento della terra a creare una composizione triangolare.

Per le zone Giorno e Notte non mancano esclusive novità firmate Febal Casa: nasce, infatti, il divano componibile "Softcase" che trova la sua identità nel ricco schienale che posa su una piattaforma in metallo scuro. Il divano componibile e modulabile incontra il sontuoso dettaglio sartoriale delle cuciture che ne scolpiscono la forma. L'eleganza della sua semplicità formale è il suo valore, la varietà di composizioni e tessuti e combinazioni possibili lo rendono un divano unico.

Da questa idea di divano nasce anche il nuovo letto "Softcase": lo stile rigoroso delle forme dialoga con la possibilità di infiniti abbinamenti tra i tessuti, che possono essere creati tra la testata ed il giroletto. Quest'ultimo, rastremato verso l'alto, gioca con la prospettiva e si solleva dal suolo sfiorandolo. Il piede in metallo scuro impreziosisce ulteriormente la composizione contrapponendosi alla morbidezza del letto creando, così, un rapporto equilibrato tra i materiali.

Nell'era della condivisione, dove la casa rappresenta sempre di più il porto sicuro in cui rifugiarsi dalle vite frenetiche, Febal Casa ha ideato una Collezione Giorno e Notte completa e trasversale, capace di unire non solo design ed estetica ma anche funzionalità e benessere. Ciò che ne deriva è un arredo composto da soluzioni stilistiche moderne e ricercate nei minimi dettagli, quali: armadi, sedie, tavoli, cassettiere tutte caratterizzate da forme eleganti e confortevoli.

Da sottolineare il nuovo concetto di anta vetro, dove la materia è protagonista assoluta. Il vetro posizionato davanti al telaio, crea un effetto di pieni e vuoti quasi tridimensionale, dove robustezza e leggerezza convivono in continuità. La nuova anta proposta anche per le strutture della zona giorno, è utilizzata in particolare per armadi e sistemi per cabina armadio.

Punto di forza di quest'anno è la nuovissima Cucina C32. Se uno degli obiettivi principali della cucina è accogliere, Febal Casa è in grado di farlo con un concept multitasking.