San Marino, Giro del Monte: gare, festa mostra e premio “Pù Pataca”
PDF Stampa
Venerdì 17 Maggio 2019

 

di Daniele Bartolucci

 

Tutto pronto per l'edizione 2019 del Giro del Monte, che conferma il format di successo delle ultime edizioni (in particolare la Corporate Run dedicata ai team aziendali) e propone diverse novità, come la mostra fotografica celebrativa del Giro del Monte, con le immagini in bianco e nero delle prime edizioni degli anni '70 (dal 16 maggio allestita nella Galleria della Cassa di Risparmio) e l'abbinamento con la Notte Bianca dell'Università di San Marino.

 

DA UNA SEMPLICE CORSA A UNA GRANDE FESTA

 

Il Giro del Monte si compone oggi di una corsa podistica competitiva, la Corporate Run riservata ai team aziendali e ai gruppi di amici (iscrizioni entro il 18 maggio) e la camminata di 7 km attorno al Monte Titano, Patrimonio Unesco, con partenza e arrivo alla Porta del Paese di San Marino. Ma l'evento ha una storia ormai antica, a inizio del 1900 quando il "giro" era più lungo visto che non c'era la Sottomontana. L'edizione "moderna" è nata invece da una scommessa vinta 48 anni fa, sullo Stradone, dal mitico Lazzaro "Ninni" Fantini e poi, grazie alla passione dello staff dell'Associazione Track&Field, è entrato nel cuore dei sammarinesi diventando non solo una gara sportiva, ma una vera e propria festa sammarinese. Al termine della manifestazione sportiva si svolgeranno nel Piazzale Lo Stradone la Cena sotto le Stelle e la Notte Bianca UNIRSM con concerti live e dj set fino a notte.

Il tracciato, quello storico di 7 km attorno al Monte Titano, attraversa le strade dei centri storici, patrimonio Unesco, di San Marino città e Borgo Maggiore, con in mezzo il verde della strada sottomontana. Confermata la possibilità di iscriversi a squadre, con amici e colleghi, nella formula Corporate Run e partecipare alla speciale classifica per team amatoriali e l'organizzazione delle gare giovanili e Special Olympics sul tracciato di 300 mt, all'interno del centro storico, con partenza da Piazza San'Agata. Per chi volesse, è disponibile sul portale Garmin Connect il percorso del Giro del Monte. Ritrovo, iscrizioni e ritiro pettorali dalle 14:00 alle 18:30 nel Piazzale Calcigni. Alle 17:30 partiranno le gare giovanili e Special Olympics (300 metri) da Piazza Sant'Agata a Piazzale Lo Stradone; alle 19 la podistica competitiva, la Corporate Run e la camminata (7 km) dalla Porta del Paese; alle 20:30 le premiazioni, nel Piazzale Lo Stradone.

 

CORPORATE RUN: COME PARTECIPARE

 

L'iscrizione del team al Giro del Monte, con i dati di tutti i suoi componenti potrà essere fatta esclusivamente on-line, entro le ore 12:00 del 18 maggio, sul sito web www.tfsanmarino.com. Il team amatoriale dovrà essere composto da almeno 5 componenti, colleghi e/o amici, senza limiti sul numero di iscritti per ogni squadra. La quota di iscrizione è di 10 euro a persona e comprende tutti i servizi della gara (sicurezza stradale, assicurazione, servizio medico e ristori), la t-shirt tecnica, il pacco gara della manifestazione sportiva e il pettorale con il CHIP* per il timing elettronico. La classifica generale della "San Marino Corporate Run" terrà conto dell'ordine di arrivo dei primi 5 componenti di ogni team giunti al traguardo, nel rispetto del regolamento della manifestazione sportiva, e al termine della manifestazione verranno premiati i primi tre team sul podio. Media partner dell'iniziativa sono Radio San Marino 102.7 e San Marino Fixing, che seguirà da vicino il progetto di Corporate Wellness e le aziende partecipanti con la pubblicazione di approfondimenti settimanali e classifiche integrali.

 

LA MOSTRA FOTOGRAFICA "LA SCOMMESSA DI NINNI"

 

A grande richiesta torna la mostra fotografica celebrativa del Giro del Monte, con le immagini in bianco e nero delle prime edizioni degli anni '70. Dal 16 al 26 maggio, tutti i giorni con accesso libero, sarà possibile andare alla scoperta dei partecipanti e personaggi dell'epoca, grazie alla mostra fotografica allestita nella Galleria della Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino, in Piazza Titano, nel cuore del centro storico del Castello di San Marino.

 

DALLA PORTA DEL PAESE IL PREMIO "PÙ PATACA"

 

Con il Giro del Monte torna anche il Premio Porta del Paese "Pù Pataca", nello spirito del #Giro che nacque come goliardata finendo per entrare nella tradizione e nell'immaginario collettivo di generazioni di sammarinesi.

Il Presidente dell'associazione Simona Capicchioni spiega infatti che "per realizzare un sogno occorre prima essere capaci di sognarlo. Bisogna essere abbastanza folli per dare forma alle proprie visioni perseguirle; e occorre essere abbastanza pazzi per osare! Ma ridere non significa prenderla alla leggera. Il premio 'Pù Pataca' - rimarca Simona Capicchioni - incarna lo spirito dell'ironia-che-fa sul-serio e per questo premieremo chi interpreterà meglio questo spirito nel Giro del Monte".

Lo scorso anno fu la prima occasione pubblica in cui presentare la rinnovata associazione scaturita negli anni 2000 dall'intuizione del Presidente Emerito, Paolo Forcellini, che ha ripreso l'attività nel 2017 sotto la presidenza di Simona Capicchioni: "Il Giro del Monte è Porta del Paese: dallo Stradone parte e allo Stradone arriva, è casa nostra!".

Il Giro del Monte 2019 sarà invece occasione per presentare lo staff di Porta del Paese: "Porta del Paese è fatta di persone. Persone che sono legate da un senso di appartenenza alla Comunità e al Paese e che credono che l'impegno civico sia fondamentale anche per migliorare la qualità della vita".