Fixing nr. 29 in edicola: “Caso targhe”, rimandata a settembre la soluzione
PDF Stampa
Giovedì 25 Luglio 2019

 

San Marino Fixing numero 29 è in edicola da venerdì 26 luglio a 1,50 euro. In primo piano il "caso targhe": rimandata a settembre la soluzione. Niente emendamenti al Decreto Sicurezza bis: si punta a far inserire le modifiche nel Codice della Strada, il cui iter è però appena iniziato.

La seconda apertura del settimanale invece è dedicata all'ex Banca CIS: ai clienti i primi 100 mila euro "liquidi", poi obbligazioni.

All'interno ampio spazio al mondo delle imprese, dell'economia e delle leggi.

I Soggiorni Culturali a lezione di economia: illustrato da Marta Bossi e Luca Barberini il ruolo di ANIS, il mondo delle imprese e il mercato. Tra le domande la differenza tra gli stipendi del pubblico e del privato. I ragazzi e le ragazze poi, in occasione della loro permanenza in Repubblica, hanno incontrato anche il Consorzio Terra di San Marino.

Navigazione marittima, riforma pronta al varo. La redazione del documento per rendere più appetibile il Registro. Le competenze dell'Autorità, il controllo delle attività, le responsabilità.

Ufficio Attività Economiche, semplificazioni nel lavoro. La verifica dei requisiti per la regolare costituzione del rapporto entro due giorni. In caso di esito positivo si provvederà alla registrazione dei nomi sull'applicativo "Labor".

Arriva sul Monte Titano il reato di corruzione privata: verrà introdotto nell'ordinamento sammarinese, ecco cosa prevede. Il provvedimento è in linea con i modelli internazionali più evoluti.

In Aula il "condominio negli edifici" del Titano. Il pdl in II lettura: le parti comuni, i diritti, la ripartizione delle spese. Il "codice identificativo" sarà rilasciato dall'Ufficio Attività Economiche.

Il certificato complementare di protezione dei medicinali: permetterà di armonizzare la disciplina sammarinese a quella dell'Unione Europea. La Legge stabilisce anche le modalità relative alla domanda e al rilascio dei documenti.

I prodotti biologici RSM equiparati a quelli UE. L'intesa è in dirittura d'arrivo: molti i benefici per le imprese locali. Il placet nel quadro di Accordo di Cooperazione e di Unione Doganale.

Oltre alle rubriche di Bee-Social (l'intervento è firmato da Luca Crivellaro) e di Radio 24 Il Sole 24 Ore completano il numero 29 di San Marino Fixing l'incendio al Colorificio Sammarinese (l'azienda elogia l'intervento dei dipendenti); i laureati in Ingegneria Gestionale dell'Università di San Marino; Ecorally 2019, dieci punti di ricarica dedicati alle auto elettriche che parteciperanno alla gara; Ente Cassa di Faetano, "Fondo per l'eccellenza sammarinese": rinnovato il sostegno a Martina Zafferani.

L'editoriale di questa settimana è dedicato alla politica: "Le riforme non vanno in vacanza".

 

Su questo numero:

 

- Editoriale: San Marino, le riforme non vanno in vacanza

 

- Risoluzione CIS: nasce la Banca Nazionale Sammarinese SpA

 

- I Soggiorni Culturali a lezione di economia

 

- La soluzione al "caso targhe" forse nel Codice della Strada

 

- Navigazione marittima: riforma pronta al varo

 

- Ufficio Attività Economiche, semplificazioni nel lavoro

 

- Arriva sul Monte il reato di corruzione privata

 

- In Aula il "condominio negli edifici" del Titano

 

- Il certificato complementare di protezione dei medicinali

 

- I prodotti biologici RSM equiparati a quelli UE

 

Questo e tanto altro ancora su San Marino Fixing numero 29, in edicola da venerdì 26 luglio. Buona lettura