Fixing nr. 35 in edicola: le “ambasciatrici” del Titano nel mondo
PDF Stampa
Giovedì 26 Settembre 2019

 

San Marino Fixing numero 35 è in edicola da venerdì 27 settembre a 1,50 euro. In apertura le "ambasciatrici" del Titano nel mondo. Le imprese credono in San Marino, investono e crescono. Ma per continuare a farlo servono riforme e un Paese altrettanto virtuoso.

Aqua Viva srl, Erbozeta SpA, Leagel srl, Robopac SpA, SIT Group SpA e Tonelli SpA. Sono solo alcune tra le tante imprese sammarinesi che rappresentano esempi di virtuosità: grande attenzione alla R&S, nuovi investimenti infrastrutturali, espansione nel mercato estero e costante impegno nella formazione. Nei giorni scorsi la vista dei Capitani Reggenti Selva e Muratori, accompagnati dal Segretario di Stato per l'Industria Andrea Zafferani e dal Segretario Generale dell'ANIS William Vagnini.

All'interno del giornale ampio spazio al mondo dell'economia, della finanza, delle imprese, delle leggi e del lavoro.

Nuova emissione di titoli di debito pubblico: tasso fisso al 2%, possono essere collocati solo nel territorio. Hanno durata decennale, il valore complessivo massimo è di 34 milioni di euro.

Politica, si voterà l'8 dicembre: ora il Bilancio "tecnico". Il Consiglio, già sciolto, convocato solo per approvare temi specifici. Avviato il Tavolo Istituzionale per disegnare, assieme, le grandi riforme. E al Tavolo Istituzionale è dedicato anche l'editoriale di questa settimana: "Un tavolo senza strumenti né vincoli".

Rappresentatività, l'Italia ora si allinea a San Marino. "Lotta ai contratti pirata". Soglia minima del 5% per sedersi al tavolo della trattativa. Accordo tra Confindustria, Cgil, Cisl, Uil e Inps. Il Ministro Catalfo: "L'obiettivo è una legge". Sull'argomento anche un focus sulla situazione a Roma: censiti dal CNEL 885 contratti, meno del 25% riguarda più di 10mila lavoratori, a partire da quello dei "codisti".

Fitch e FMI attendono le riforme non fatte. Attenzione su Bilancio dello Stato, IVA, pensioni e sistema bancario. L'agenzia si esprimerà a ottobre, i tecnici internazionali sono già sul Titano.

Disposizioni sugli effetti della dichiarazione di insolvenza. Sono contenute nella Legge nr. 148 del 23 settembre 2019: ecco cosa prevedono. Il secondo comma opera sui soggetti sui quali è stata emessa una condanna passata in giudicato.

"Liberiamo le imprese dai costi fissi di magazzino e logistica". Merlini (Logic Service): "Garantiamo spedizioni in 24 ore, strategici per l'e-commerce. Le aziende nostre clienti possono focalizzarsi sul proprio business, al resto ci pensiamo noi".

Completano il numero 35 di San Marino Fixing la classifica finale di "TEDxCittàdiSanMarino Night Run"; la bella stagione (televisiva) di San Marino RTV; la rubrica di Bee-social; il case history di "Ventis", il portale italiano che ama il Made in Italy e le sue eccellenze; San Marino Fuori dalla "black list" del Brasile ma non da quella del Portogallo; Gabriela Cuevas Barron, 29esima Presidente dell'Unione Interparlamentare, sarà l'Oratore Ufficiale per la Cerimonia di Insediamento dei nuovi Capitani Reggenti, Luca Boschi I e Mariella Mularoni I, del 1° ottobre 2019.

 

Su questo numero:

 

- Editoriale: un Tavolo Istituzionale senza strumenti né vincoli

 

- Gli Eccellentissimi Capitani Reggenti in visita alle "eccellenze"

 

- Nuova emissione di titoli di debito pubblico

 

- Si voterà l'8 dicembre, ora il Bilancio "tecnico"

 

- Rappresentatività, l'Italia si allinea a San Marino

 

- Fitch e FMI attendono le riforme non fatte

 

- Disposizioni sugli effetti della dichiarazione di insolvenza

 

- "Liberiamo le imprese dai costi fissi di magazzino e logistica"

 

- Con San Marino RTV si apre la bella stagione (televisiva)

 

- Due lampi nella notte: Guiducci e Agostini

 

Questo e tanto altro ancora su San Marino Fixing numero 35, in edicola da venerdì 27 settembre. Buona lettura.