San Marino, ANIS in Assemblea Generale. Obiettivi: la stabilità e la crescita
PDF Stampa
Lunedì 02 Dicembre 2019

marè2

 

di Daniele Bartolucci

 

L'Associazione Nazionale Industria San Marino ha convocato l'Assemblea Generale per il 3 dicembre. Prima della tornata elettorale, quindi, motivo per cui è facile ipotizzare che il dibattito interno si concentrerà soprattutto sulla difficile fase economica che il Paese sta attraversando. Come sempre, l'Assemblea Generale si dividerà in due parti, una privata riservata ai Soci e una pubblica, a cui sono stati invitati tutti i rappresentanti della società sammarinese, dalle Istituzioni ai partiti e movimenti politici, fino alle associazioni di categoria e le organizzazioni sindacali. C'è grande attesa quindi per le indicazioni che gli Industriali vorranno dare in questa occasione, così come hanno sempre fatto nelle precedenti Assemblee pubbliche.

L'appuntamento è - su invito - al Centro Congressi Kursaal Viale J. F. Kennedy, 17 San Marino Città, alle ore 11. Il programma dei lavori prevede innanzitutto la presentazione del rapporto annuale delle aziende associate a cura dell'Osservatorio ANIS, con relazione del Dott. Simone Selva; a seguire la relazione della Presidente ANIS, la Dottoressa Neni Rossini e l'intervento dell'ospite dell'Assemblea Generale, che quest'anno sarà il noto economista Prof. Mauro Marè.

 

L'OSPITE: ESPERTO DI FISCO IN ITALIA E NEI PAESI OCSE

 

Mauro Marè è Professore ordinario di Scienza delle Finanze all'Università Luiss di Roma. È Presidente della "Commissione per le spese fiscali" del Ministero dell'Economia e delle Finanze, Presidente di MEFOP e membro del Consiglio di sorveglianza della Fondazione Human Technopole. Ha studiato economia all'Università di Roma "La Sapienza" e all'Economics Department di Harvard University. Ricercatore di Scienza delle Finanze (1990-1995) e Professore associato presso l'Università di Roma "La Sapienza" (1995-2001), dal 2001 al 2016 è stato Professore ordinario di Scienza delle Finanze all'Università della Tuscia. È stato Visiting Professor al Department of Economics di Harvard University (gennaio-maggio 2019).

È stato consigliere economico del Ministro dell'Economia e delle Finanze da giugno 2014 a giugno 2018. È stato Tax Advisor al Center for Tax Policy and Administration dell'OCSE a Parigi (2011-2012) e Visiting Professor presso la Direzione Affari economici della Commissione Europea (2009). Dal 2007 al 2011 è stato membro del Consiglio degli Esperti, presso il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Ha partecipato come membro e capo delegazione a vari gruppi di lavoro OCSE e UE. È stato Ispettore Secit (Servizio degli Ispettori Tributari) presso il Ministero dell'Economia (maggio 2003 - dicembre 2007). Collabora con il Corriere della Sera e Il Sole 24 Ore. È autore di molte pubblicazioni (articoli accademici e libri) in materia di finanza pubblica, sistema tributario, sistemi pensionistici. Le più recenti sono: "Piattaforme digitali: concorrenza, fisco, innovazione" (a cura di Mauro Marè e Antonio Pilati) Luiss University Press, Roma, 2019; "La gestione finanziaria dei fondi pensione" (R. Cesari-M. Marè a cura di), Bologna, Il Mulino, 2018; "The Political Economy of Tax Expenditures", mimeo, Roma, Settembre, 2019 paper presentato alla Conferenza Siep, Torino 19 settembre; "Family Ties and Underground Economy" (con Francesco Porcelli), Dicembre 2018, paper presentato alla Conference of the Society of Law and Economics, Roma, University Pontificia, December 2017, alla Conference on Shadow Economy, Warsaw, July 2017, alla European Public Choice Society, Zurich 2013 e alla International Institute of Public Finance Conference in Taormina, Agosto 2013; "The impact of financial crisis on savings decisions: evidences from Italian pension funds" (con Luca Di Gialleonardo, Antonello Motroni, Francesco Porcelli), paper presentato alla 72rd Annual Congress of the International Institute of Public Finance, August 2016, Lake Taho, Reno, Nevada; "The efficiency of Italian pension funds: costs, membership, assets", (con Luca Di Gialleonardo), Roma, luglio 2017, paper presentato alla 73rd Annual Congress of the International Institute of Public Finance, August 18 – 20, 2017 Tokyo, Japan.