San Marino, riaperti Tributario, UTC e sportello unico edilizia
PDF Stampa
Giovedì 23 Aprile 2020

Ufficio Tributario 7

 

Seppure con risorse umane ridotte e senza apertura al pubblico, da mercoledì 15 aprile è ripresa l'attività di una serie di uffici pubblici della Repubblica di San Marino. Per quel che riguarda quelli del Dipartimento Territorio e Ambiente, in particolare sono stati riaperti alcuni uffici che forniranno i propri servizi all'utenza professionale previa prenotazione ed appuntamento e con modalità telefoniche e telematiche, salvo diverse successive indicazioni:

1 - Ufficio Gestione Risorse Ambientali ed Agricole (e CNS): attività amministrativa e tecnica di supporto al comparto zootecnico e agricolo senza apertura al pubblico comprese le attività urgenti di gestione agricola del vigneto e di irrigazione di soccorso per le recenti piantumazioni.

2 - Ufficio Tecnico del Catasto: operatività in tutti i settori solo per urgenze; informazioni telefoniche, visure e assistenza all'utenza professionale.

3 - Sportello Unico per l'Edilizia – Settore Edilizia: presentazione/ritiro pratiche, visure e ritiro copie conformi.

Si rammenta che gli accessi all'Ufficio Tecnico del Catasto e allo Sportello Unico per l'Edilizia saranno consentiti solamente su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 e saranno controllati da un agente di Polizia Civile allo scopo di perseguire una più efficace osservanza delle misure di contenimento e gestione dell'emergenza da COVID-19 (Coronavirus). A tal riguardo si raccomanda agli utenti di presentarsi, per l'accesso ai predetti Uffici, muniti di mascherina e guanti e di rispettare le distanze sanitarie vigenti per l'emergenza in corso. Si ricorda che l'utenza dovrà consegnare l'autocertificazione al funzionario di polizia civile presente all'ingresso della Palazzina. Per agevolare l'accesso è consigliato che l'utente si presenti all'ingresso con la predetta autocertificazione precompilata. La presentazione di domande e istanze ai predetti uffici potrà avvenire anche mediante la trasmissione con posta elettronica ordinaria ai domicili digitali sopra indicati e l'avvenuta ricezione da parte dell'Amministrazione verrà attestata, nei confronti del richiedente che non abbia utilizzato il servizio elettronico di recapito certificato (SERC), mediante messaggio di posta elettronica ordinaria inviato al domicilio digitale del professionista. Al riguardo le rispettive direzioni forniranno successivamente le dovute disposizioni in funzione ai servizi attivati.

Su disposizione del Segretario di Stato all'Industria Artigianato e Commercio Fabio Righi, stante l'urgenza assoluta di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, l'accesso allo sportello dell'Ufficio Attività Economiche, è consentito esclusivamente per il ritiro di documenti/certificazioni. La richiesta di documenti/certificazioni da ritirare presso lo sportello, va inviata via mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , almeno 2 giorni prima del ritiro che potrà avvenire previa telefonata al numero: 0549/882950.

 

LE ISCRIZIONI AL REGISTRO SOCIETÀ

 

I depositi dei documenti relativi alle iscrizioni e modifiche sul Registro delle società devono essere inoltrati via mail con relativa istanza, in formato Pdf al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Devono altresì essere inviati in formato Word l'oggetto della società e i poteri. Sarà cura del personale dell'Ufficio Attività Economiche provvedere all'iscrizione nel Registro delle Società. Tutti gli operatori economici e gli utenti dovranno trasmettere richieste, istanze e ricorsi unicamente in formato elettronico con annullo bollo all'origine e poi scansionati ed inviati via mail o quando possibile tramite gli applicativi OPEC e LABOR. Saranno accettate autocertificazioni sulla documentazione che deve essere emessa da Uffici presenti sul territorio italiano o estero. Tali autocertificazioni dovranno, terminata l'emergenza, essere sostituiti con il deposito della documentazione originale cartacea. I procedimenti che richiedono deposito di documenti/certificati in originale saranno avviati in modalità "provvisoria" per poi essere autorizzati solo al momento della presentazione della documentazione su cui si è emessa autocertificazione. La documentazione trasmessa via mail in formato digitale (scansione) dovrà, terminata l'emergenza, essere sostituita con il deposito della documentazione originale cartacea ove previsto per norma.

 

UFFICIO DEL REGISTRO E UFFICIO TRIBUTARIO

 

A partire da martedì 14 aprile ha poi riaperto all'utenza l'Ufficio del Registro e l'Ufficio Tributario (quest'ultimo limitatamente ai Servizi Importazioni, Esportazioni, Servizio Cassa, Servizio Prodotti Energetici/Petroliferi e Servizio di Segreteria per certificazioni, duplicati). Per accedere ai servizi è necessaria la prenotazione che può già essere richiesta telefonicamente al numero 0549 885054 per i servizi dell'Ufficio Tributario, mentre da martedì scorso al numero 0549 882094 per l'Ufficio del registro. Sarà aperto soltanto l'ingresso al piano 0 lato Ufficio Tributario dove un addetto accoglierà gli utenti e gestirà gli ingressi ai vari Servizi ed Uffici. Gli utenti sono pregati di presentarsi muniti di mascherina e guanti e di rispettare tutte le disposizioni sanitarie vigenti per l'emergenza Covid - 19.

L'Ufficio Stato Civile, Servizi Demografici ed Elettorali con operatività minima per rilascio di carte d'identità e passaporti indifferibili e per l'effettuazione di pratiche legate a nascite o morti con orario al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore alle 9,00 ore 12,00.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online