Faccia a faccia tra la CSU e l'USL
PDF Stampa
Lunedì 28 Settembre 2009

Ma cos’è successo di così eclatante? L’Unione Sammarinese dei Lavoratori, in estrema sintesi, ha indetto, nei giorni scorsi, un’assemblea all’interno di un’azienda. La Confederazione Sammarinese del Lavoro, da par suo, si è opposta con grande decisione, inviando una lettera in cui si chiede di non concedere quest’assemblea. Il motivo? Semplice. Abbastanza semplice, almeno sulla carta: la neonata USL non avrebbe il diritto di indirla in quanto non è stata tra i sottoscrittori del contratto in questione. Il sasso lanciato nello stagno permette di fare una considerazione sulla inattualità dell’erga omnes oggi applicato solo quando fa comodo a qualcuno: è importante trovare una unità, un modus operandi non a singhiozzo, bensì deciso.