CCIAA, ambiente in primo piano
PDF Stampa
Venerdì 02 Ottobre 2009

Si apre un autunno intenso di attività per la Camera di Commercio S.p.A. Da sottolineare le iniziative legate all’ambiente portate avanti dall’Area Eventi. Prima fra tutte la realizzazione della seconda edizione di Ecomercatale: la fiera delle energie eco-compatibili che anche quest’anno ha portato, nella splendida cornice di Borgo Maggiore, cinque giorni ricchi di iniziative, incontri, stand espositivi, laboratori e spettacoli per grandi e piccini incentrati su temi relativi al risparmio energetico e alla necessità di reperimento di fonti di energia pulita. Ha riscosso molto successo il convegno “Sostenibilità: virtù o necessità?” che ha visto la presenza di autorevoli relatori italiani e stranieri. L’iniziativa è stata ideata dalla Camera di Commercio in collaborazione con il Coordinamento Agenda 21 San Marino, Giunta di Castello di Borgo Maggiore; con il patrocinio delle Segreterie di Stato per la Cultura, per l’Industria, per la Sanità, per il Territorio, per il Turismo; con la collaborazione dell’Ufficio Attività Sociali e Culturali, dell’Istituto Musicale Sammarinese, ANIS, OSLA, UNAS, USC, USOT e dell’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici; con il contributo di Banca di San Marino, Leasing Sammarinese e dell’Ente Cassa di Faetano. Sempre con lo spirito di promuovere un turismo sostenibile, la Camera di Commercio ha partecipato insieme all’Ufficio del Turismo, alla fiera Mondo Natura di Rimini – il Salone Internazionale del Camper, Caravan, Campeggio e Turismo all’Aria Aperta - con uno stand tutto sammarinese patrocinato dalla Segreteria di Stato per il Turismo. Un’occasione per far conoscere la nostra Repubblica al grande pubblico, attraverso la promozione di alcuni prodotti tipici locali. Notevole successo ha riscosso il seminario “San Marino e le transazioni doganali” organizzato dalla Camera di Commercio nell’ambito delle attività dedicate Club Estero, in collaborazione con quattro spedizionieri autorizzati di San Marino: S.M. Studio Sped, San Marino Forwarding, Titanline e World Line. Circa ottanta partecipanti appartenenti ad aziende e studi commerciali sammarinesi hanno potuto approfondire le questioni relative all’import-export, al sistema operativo NCTS e al rilascio del codice EORI.