Fixing n. 28: 17 luglio 2009
Stampa

sommario

Niente scosse (telluriche) e niente gaffes del Premier: l’Italia supera a pieni voti l’esame G8, mentre Tremonti prepara il terzo scudo fiscale. A San Marino tiene banco il no dell’ANIS alla firma dell’accordo del Tavolo Tripartito e l’annuncio del Segretario Gatti che prevede 150 milioni in meno a Bilancio. A Rimini invece sotto i riflettori c’è il piano industriale dell’SCM in crisi. E mentre il Segretario Romeo Morri annuncia la nascita di Alba sul Monte, Gianfranco Terenzi guarda là dove sorge il sole, e getta un ponte verso la Cina.