La classifica dei tre migliori paesi per intraprendere il proprio business
PDF Stampa
Lunedì 16 Dicembre 2013

Forbes dopo la rielaborazione dei dati presi dal World Economic Forum, della banca mondiale e della Cia, ha determinato che i tre paesi migliori per intraprendere il proprio business sono: al primo posto l'Irlanda, al secondo la Nuova Zelanda ed al terzo Hong Kong.

 

stretta-di-mano-affari

 

 

L'inchiesta ha preso in considerazione 145 paesi, ed analizzando la pressione fiscale, il tasso di innovazione, la libertà di commercio, la corruzione, le performance azionarie e la protezione degli per gli investitori. L'Irlanda si aggiudica il podio perché ha saputo mantenere una buona andatura sul mercato azionario, ha un alto tasso di istruzione e un bassa tassazione che si attesta sul 12,5%.

Inoltre a causa della crisi il salario dei lavoratori si è ridotto del 17%, ed è presente un tasso di disoccupazione intorno al 12,8%, questi due elementi permetto di trovare lavoratori preparati a costi contenuti, comportando alle imprese un minor costo del lavoro.