Musica a pagamento su Youtube: Google è pronta. La paura degli utenti
PDF Stampa
Giovedì 21 Agosto 2014

google

 

Perché pagare per ascoltare la musica su Youtube quando puoi ascoltarla gratuitamente? La domanda se la sono posta a Mountain View, sede di Google, proprietaria a sua volta del colosso di condivisione video targato YT. In un mercato già abbondantemente sfruttato e in difficoltà proprio per via delle nuove tecnologie Google mira a far cassa con un nuovo servizio, Youtube Music Key.

Si parla da tempo in rete di questa possibilità e ora dal blog Android Police rimbalzano notizie che agli addetti ai lavori paiono più che attendibili.

Il servizio costerà dieci dollari al mese e secondo queste anticipazioni  100% dedicato alla musica, oltre che in grado di fornire il playback senza video, offrirà anche musica senza pubblicità, la possibilità di funzionare in background (e un interfaccia per gestirlo dal centro notifiche come Spotify) e anche il playback offline.

Il timore degli utenti della rete è che questo rappresenti un primo passo per giungere a un futuro senza più musica gratis on line.