Vincenzo Boccia a Focus Economia su Radio 24: “Partecipazione oltre le aspettative”
PDF Stampa
Lunedì 19 Febbraio 2018

"Siamo andati oltre le aspettative, 7000 imprenditori, noi ce ne aspettavamo circa 5000. Un momento corale, un bellissimo messaggio, la voglia di partecipare ad un idea di progetto da condividere che è nella sintesi del documento finale che abbiamo realizzato e in cui c'è un intervento organico di politica economica." Così si esprime sulla partecipazione delle imprese all'Assise di Verona, Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, intervistato da Sebastiano Barisoni a Focus Economia su Radio 24 e aggiunge: "Un'assise senza politici, non era una provocazione, è perché siamo a 15 giorni dalla fine della campagna elettorale e dalle elezioni, volevamo evitare che le questioni di campagna elettorale si sovrapponessero con quella che è una proposta di agenda economica che Confindustria pone all'attenzione di tutti i partiti del paese". Alla domanda di Barisoni che su Radio 24 chiede se avessero paura che l'Assise diventasse poi la ribalta per fare campagna elettorale mordi e fuggi, il presidente Boccia risponde: "Un po' sì dal punto di vista comunicazionale, ma poi anche nel messaggio perché abbiamo chiarito che siamo equidistanti dai partiti e non dalla politica, evidentemente valutare singoli provvedimenti e concentrarci sulla proposta e quindi sulla realizzazione della proposta era il focus prevalente ed esclusivo della giornata di oggi è di ieri" e aggiunge in chiusura: "adesso il documento è realizzato e c'è una convergenza di fini da parte di tutta Confindustria, lo daremo ai segretari di partito e dopo le elezioni i nostri presidenti informeranno le deputazioni parlamentari elette e li informeranno della piattaforma economica di Confindustria e si aprirà un dibattito nel paese".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online