Pizzarotti (Sindaco di Parma) a Radio 24: "Auspico un appoggio esterno al M5S da chiunque”
PDF Stampa
Martedì 06 Marzo 2018

"Nessun effetto particolare, il successo dei 5Stelle era prevedibile. Le persone hanno votato il M5s per il gusto di vedere se possa cambiare qualcosa" ha detto Federico Pizzarotti, sindaco di Parma intervenuto a I Funamboli su Radio 24. "Non credo a tutte le analogie di cui si parla tra Lega e M5s ma spero e auspico che si trovi un accordo tra M5S e chiunque altro, che sia la Lega, il Pd senza Renzi, Grasso e quello che ne è rimasto. Un accordo- ha specificato Pizzarotti- inteso come appoggio esterno perché escludo che Di Maio si metterebbe a discutere su spartizioni e eventuali ministri, non è nella sua indole né in quella del Movimento" Sul suo nuovo partito in via di costituzione, quello dei sindaci, l'ex esponente del M5s ha aggiunto: "Il M5s e Salvini portano avanti battaglie di pancia e non pragmatiche per questo insieme ad altri amministratori di città sto lavorando a un progetto più concreto, il partito dei Sindaci. In ogni caso- ha concluso- se non si dà al M5s la possibilità di governare non sapremo mai cosa c'è davvero dietro al paravento e agli annunci. Cose che forse ho visto da tempo".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online