Bonafede (M5S) a Radio 24: “Tanti Parlamentari nominati da Renzi faranno ciò che dice lui”
PDF Stampa
Mercoledì 02 Maggio 2018

"È evidente che i renziani non prendono nemmeno in considerazione l'ipotesi di una fiducia." Cosi Alfonso Bonafede, deputato 5 stelle e annunciato ministro della Giustizia di un eventuale governo Di Maio, si esprime a Radio 24 nel corso della trasmissione 24Mattino di Luca Telese e Oscar Giannino. "Se Matteo Renzi va in tv a dire 'Non mi interessa, la fiducia non la darò mai'", spiega Bonafede su Radio 24, "è evidente che i gruppi parlamentari, che sono formati da persone nominate da Matteo Renzi, seguiranno quella linea. E questo contraddicendo quello che aveva detto Martina in sede istituzionale, visto che aveva detto 'Valuteremo alla direzione'". Quindi aspettare la direzione è inutile. Alle sollecitazioni di Luca Telese su un commento circa la possibilità che Martina ottenga una fiducia a sorpresa, Bonafede risponde: "Quell'opzione che mi dà lei non esiste. Possiamo dire che è una situazione da non prendere in considerazione? In queste settimane siamo stati dietro ai se, dietro ai forse. Ma ora è finito il tempo del se e del forse", ha aggiunto il Cinque Stelle a Radio 24 e conclude: "Visto che Lega e Pd pensano al loro orticello e non vogliono dare quella risposta di cambiamento che i cittadini hanno chiesto il 4 marzo, allora si vada al voto".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online