MotoGP, Danilo Petrucci (Pramac) a Radio 24: “L’obiettivo è sedere su una Ducati ufficiale”
PDF Stampa
Mercoledì 09 Maggio 2018

"Buon inizio stagione per me, spero di potermelo godere, ma è un momento complicato. Tutti vogliono un posto. Alcuni reclamano delle condizioni, come Dovi, altri vogliono mostrare che non è stata fatta una scelta sbagliata, come Lorenzo. Io sono nel mezzo. Il problema è che la priorità viene data a Dovi e il rinnovo è molto complicato. Non so veramente il motivo, forse economico. In questo momento, piazzare una bella gara sarebbe utile. Ho fatto bene nel passato. La mia prima opzione è restare in Ducati. Mi piacerebbe prendere il posto nel Team ufficiale, ma è difficile. Da quanto so ci sono diversi piloti che si sono proposti cone Crutchlow e Iannone. La Suzuki è una buona moto quindi Iannone si sente pressato dal fatto che Lorenzo voglia andare lì. Solo nelle ultime due gare è uscito lo Iannone che conosciamo". Questa è la dichiarazione di Danilo Petrucci, Pilota MotoGp, a Tutti Convocati di Carlo Genta su Radio 24.

 

"HONDA È CRESCIUTA MOLTO. MARQUEZ IN QUESTO MOMENTO HA QUALCOSA IN PIÙ"


"Mi auguro che non sia già assegnato. La Honda è cresciuta e Marquez riesce a sfruttarla. Tutto può succedere, lui è il favorito, ma anche Dovizioso, se le chiacchiere non si fanno pressanti, può essere un pretendente. Le prossime gare dovrebbero essere più favorevoli per noi, ma Marquez e la Honda sono cresciute tanto. Sia Honda che Ducati sono fortissime, ma Marquez ha quel qualcosa in più che fa la differenza". Lo afferma Danilo Petrucci, Pilota MotoGp, a Tutti Convocati di Carlo Genta su Radio 24.

 

"MARQUEZ SIMPATICO O NO? E' SIMPATICO MA CON DOVIZIOSO E VALENTINO MI TROVO MEGLIO"


"Marquez Beh. Simpatico come tutti i Top Rider. Qualcuno più e qualcuno meno. Li guardo con gli occhi del tifoso, ma in pista non puoi fare il tifo. Tutti hanno delle caratteristiche che li rendono fortissimi. Con Dovi e Valentino però ho tutt'altro rapporto". Lo dice Danilo Petrucci, Pilota MotoGp, a Tutti Convocati di Carlo Genta su Radio 24.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online