Giulia Bongiorno a Radio 24: “Aggredita, ho avuto il coraggio di denunciare”
PDF Stampa
Martedì 05 Giugno 2018

"Ho avuto paura perché ero con mio figlio." Racconta la vicenda che l'ha vista protagonista il neo ministro Giulia Bongiorno a 24Mattino di Telese e Giannino su Radio 24. "Per lui è stata una scena che non aveva mai visto, quella di un uomo ubriaco e nudo che voleva toccare, quindi poi mi ha fatto mille domande. E' sicuramente un fatto che l'ha colpito non positivamente. Ho cercato di spiegargli che nella vita ci sono anche queste cose. Però credo che sia un dovere da cittadino intervenire come ho fatto io. Se fosse capitato la settimana scorsa, da avvocato Giulia Bongiorno, voi forse non lo avreste saputo. E così con me c'erano altre due signore che sono arrivate di cui nessuno parla. Tra l'altro questo non era italiano ed era difficile capire soprattutto all'inizio" racconta il neo ministro a Radio 24. Ma non aveva la scorta? chiede Telese. "Noi per adesso abbiamo soltanto una macchina per i trasferimenti presso i nostri uffici. La stanno valutando per le singole situazioni. Se loro lo riterranno necessario, la prendo e non protesto. Se non me la danno resto così come sono."

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online