Molteni a 24 Radio 24: “Salvini potrebbe essere il candidato di tutti i sovranisti europei”
PDF Stampa
Martedì 23 Ottobre 2018

Salvini candidato unico dei sovranisti alle europee? "Ci penseremo". Così il sottosegretario agli Interni Nicola Molteni a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella e Oscar Giannino, e prosegue, sempre riferito al vicepremier Salvini: "Sta facendo in maniera eccellente il ministro sia sul contrasto all'immigrazione irregolare che sul contrasto alla criminalità. La partita delle europee è fondamentale, e noi vogliamo superare le incapacità e i fallimenti delle istituzioni comunitarie. Chi saranno i nostri alleati? Staremo con tutti quelli che vogliono difendere le frontiere, la sovranità degli stati e la difesa delle economie nazionali, l'Europa ha perso il contatto con i territori".

 

"LEGITTIMA DIFESA, LEGGE INCOSTITUZIONALE? NON SONO D'ACCORDO, OGGI I MAGISTRATI HANNO TROPPA DISCREZIONALITÀ"


Sabino Cassese prevede l'incostituzionalità della legge perché viola il principio di proporzionalità? "Aspettiamo che venga approvata prima di dire che è incostituzionale. Il tema della proporzionalità è il cuore della legittima difesa, ma oggi questo principio sta mettendo in difficoltà il magistrato stesso che possiede un'eccessiva discrezionalità". Lo afferma il sottosegretario agli Interni Nicola Molteni a 24Mattino con Maria Latella e Oscar Giannino su Radio 24, e prosegue "per noi è importante affermare il principio che la legittima difesa sia presunta. Questo non vuol dire legittimare il Far West o la giustizia fai da te. Non incentiviamo l'uso delle armi, non ci sono disposizioni sulle armi in questa legge così come non è nostra intenzione sottrarre il cittadino al processo. Ma è necessario che i processi siano rapidi e che chi si difende non possa essere chiamato a risarcire il criminale. In questi casi la vittima è il cittadino".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online