Radicor, slittano a fine mese le offerte per solare Glennmont, in gara Erg, Tages e A2A
PDF Stampa
Martedì 23 Ottobre 2018

Si allungano i tempi per la cessione degli asset fotovoltaici di Glennmont in Italia. Il termine per le offerte vincolanti era fissato per venerdì scorso ma, secondo quanto risulta a Radiocor, è slittato a fine mese per consentire ai tre potenziali acquirenti – A2A, Erg e il fondo Tages, presieduto da Umberto Quadrino – di formulare le proprie offerte. L'interesse dei tre soggetti è forte sia perchè il pacchetto in vendita è forse l'ultimo di questa dimensione (circa 80 MW, né troppo piccolo né troppo grande come Rtr) che arriverà sul mercato per i prossimi trimestri sia perché si tratta di un portafoglio già consolidato e poco "disperso" sul territorio in tanti piccoli impianti. Il numero uno di Erg, Luca Bettonte, a margine delle celebrazioni degli 80 anni del gruppo genovese, ha confermato che la società presenterà un'offerta per il fotovoltaico di Glennmont e che l'intero iter dovrebbe concludersi entro la fine dell'anno.

 

Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online