Radiocor, dissesto idrogeologico: risorse per 6,593 miliardi di euro
PDF Stampa
Venerdì 09 Novembre 2018

Nel bilancio dello Stato, a legislazione vigente, ci sono attualmente 6.593 milioni di euro per finanziare interventi per il contrasto al dissesto idrogeologico. Non piani post-emergenza di riparazione dei danni da alluvioni, ma programmi pluriennali di prevenzione. Su 6,6 miliardi di euro, 3,110 miliardi si riferiscono a programmi già approvati e in corso (tra questi ad esempio il piano città metropolitane, Cipe 32/2015, o gli interventi all'interno dei Patti per il Sud del 2016), mentre 3.482 milioni di euro sono risorse disponibili in Bilancio ma ancora da programmare e assegnare. Questi i numeri snocciolati dal Ministro dell'Ambiente Sergio Costa nell'incontro di oggi con le Regioni, a Roma contenuti in alcune tabelle di cui Radiocor Plus è in possesso. Costa ha confermato che sarà utilizzata la piattaforma Rendis del Ministero per selezionare gli interventi, secondo i criteri di priorità indicati dal Dpcm 28/5/2015, ma con la possibilità - ha detto Costa - per i presidenti di Regione di indicare "fuori sacco", senza rispettare parametri rigidi, fino al 30% degli interventi. Il metodo di assegnazione dei fondi sarà l'accordo tra il Ministro dell'Ambiente e le Regioni: firmato nei giorni scorsi il primo accordo con il Friuli Venezia Giulia (60 milioni di euro), nei prossimi giorni quello con il Veneto (157 milioni).

 

Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online