Claudio Borghi a Radio 24: “Se Bruxelles approverà la manovra ammetterà la sua sconfitta”
PDF Stampa
Martedì 27 Novembre 2018

"La Commissione è politicamente morta, ma vorrei dire che il punto di partenza della Commissione era lo 0,8% di deficit. Se, in ogni caso, noi diremo che faremo più investimenti e loro approveranno, la manovra resta una sconfitta di Bruxelles, non nostra. Non vale la pena per una commissione morente arrivare a uno scontro del genere". Lo ha detto il Presidente della Commissione Bilancio alla Camera, Claudio Borghi, a 24Mattino di Maria Latella e Oscar Giannino su Radio 24.

 

"SE L'ITALIA CROLLA CI SARANNO CONSEGUENZE PER GLI ALTRI PAESI EUROPEI, NON SI PUÒ UTILIZZARE IL METODO GRECIA CON L'ITALIA"


"Nessuno è così cretino da pensare che si può utilizzare il metodo Grecia con l'Italia perché voi potete immaginarvi un paese messo fuori da mercato con potenziali ristrutturazioni come l'Italia e tutti gli altri vanno avanti tranquilli". Così il Presidente della Commissione Bilancio della Camera, Claudio Borghi, a 24Mattino di Maria Latella e Oscar Giannino su Radio 24. "La verità – ha aggiunto Borghi a Radio 24 - è che avrebbero già voluto provare a metterci in ginocchio con spread, con mercati e cose di questo tipo, perché invece di piegarci alle loro logiche, che sono le logiche dell'ipocrisia assoluta, noi siamo facendo vedere a tanti che, l'Italia dei Padoan e dei responsabili, nelle manovre scriveva dei numeri, poi se ne sbatteva e faceva quello che voleva".

 

"GOVERNEREMO PER CINQUE ANNI, SE TUTTI RISPETTEREMO IN MODO LEALE IL CONTRATTO DI GOVERNO"

 

"Noi abbiamo un contratto di Governo che porteremo avanti per cinque anni, noi siamo persone serie, c'è un contratto di Governo. Se tutti lo rispettiamo in modo leale, questo Governo andrà avanti per cinque anni". Ha detto il Presidente della Commissione Bilancio alla Camera, Claudio Borghi, a 24Mattino di Maria Latella e Oscar Giannino su Radio 24.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online