Magi a Radio 24: “Su Sea Watch nessuna ingerenza dei magistrati, ma violazione diritti umani”
Stampa
Lunedì 28 Gennaio 2019

"Il rischio che la magistratura invada l'ambito delle decisioni politiche è un rischio sempre presente. Ma io non lo vedo in questo caso". Ha detto Riccardo Magi, deputato di "+Europa", a "24Mattino" su Radio 24 con Maria Latella e Oscar Giannino. E sulla politica migratoria dell'attuale governo, ha aggiunto: "non c'è e si supplisce a questa mancanza con violazioni dello Stato di diritto".

 

"LO SPAZIO POLITICO DI CALENDA È LO STESSO DI + EUROPA. NON SO CHE CONSISTENZA ABBIA IL MANIFESTO DI CALENDA"


"Se +Europa non riesce ad allargarsi e quindi ad aggregare altre forze, lo spazio politico del nostro movimento va a sovrapporsi a quello di Calenda. Lo spazio politico è lo stesso". Lo ha detto Riccardo Magi a "24Mattino" su Radio 24 con Maria Latella e Oscar Giannino, rispondendo ad una domanda su un eventuale avvicinamento di "+ Europa" al manifesto di Carlo Calenda. Poi Magi ha aggiunto: "Non so quanto il manifesto di Calenda abbia una sua consistenza e una sua tenuta, o sia più che altro una questione di suo posizionamento".