IL, il Maschile del Sole 24 Ore, in edicola da venerdì 22 febbraio 2019 con il quotidiano
PDF Stampa
Mercoledì 20 Febbraio 2019

"Fuori è buio, la stanza è illuminata solo dallo sfarfallio in bianco e nero del televisore acceso, mio padre guarda in religioso silenzio un incontro di boxe". Così lo scrittore Gianni Biondolillo, firma, in esclusiva per "IL", il maschile de "Il Sole 24 Ore" in edicola da venerdì 22 Febbraio con il quotidiano, il viaggio nelle palestre dove si coltiva la nobile arte, la boxe, tra ambienti maleodoranti di sudore, tra autocontrollo del corpo e della mente, la voglia di riscatto e i maestri che, oltre a tirare colpi sul ring, insegnano anche ad attutire quelli della vita, si impara l'autostima, la consapevolezza, i limiti del proprio corpo. La disciplina è in crescita esponenziale: 374.600 il numero dei praticanti in Italia, quasi 17 milioni quelli che seguono il pugilato. Numeri a doppia cifra per il pugilato femminile che dal 2013 al 2016 cresce del 78%, e addirittura +185% per le giovani atlete. Le Associazioni sportive dilettantistiche e affiliate crescono del 59% negli ultimi otto anni.

Inoltre nel 2019 si celebrano i 150 della Tavola Periodica di Dmitrij Mendeleev e il centenario della nascita di Primo Levi, scrittore, ma anche chimico, autore del magistrale 'Il Sistema periodico', una raccolta di 21 racconti dove ognuno prende il titolo da un elemento chimico. Per celebrare il doppio anniversario IL ha chiesto a 4 scrittori con una formazione scientifica, un racconto ispirato a uno degli ultimi elementi accolti nella tavola: nihomio, moscovio, tenessero e oganesso. E a due special guest star, John D. Barrow e Marco Malvaldi, il loro racconto sul personale rapporto con il geniale chimico russo e il grande autore italiano.

Altro anniversario sono i 300 anni del porto più importante d'Italia, Trieste. In Italia la parola 'porto' è ormai evocata soltanto in riferimento ai migranti e alle chiusure del governo, ma gli scali marittimi vincono la sfida aprendosi alle future strategie di attracco. "IL" esplora, nel suo viaggio lungo le banchine più importanti d'Italia (Trieste) e d'Europa (Rotterdam), i porti che si aprono a nuove scommesse: la digitalizzazione e la transizione energetica, per diventare dei bio-port. Intanto i cinesi non stanno a guardare e investono negli scali mediterranei e mostrando molto interesse per quelli italiani, sia sull'Adriatico, sia sul Tirreno, perché ora la via della seta passa dal nostro mare.

Dal mare al cielo, o meglio alla prospettiva dall'alto. il servizio di moda di IL è stato realizzato sulla Terrazza Martini a Milano dove i riti della socialità e dell'eleganza si spostano agli ultimi piani con vista sullo skyline, tetti e loggiati, e sulle terrazze per assecondare il desiderio tutto urbano di fuggire all'aperto.

E sempre con prospettiva dall'alto, con un drone stavolta, a Roma, IL ha realizzato uno speciale reportage a Cinecittà. Luci accese negli studios romani, che oggi vivono la vigilia di un vasto piano di rilancio, indispensabile per attrarre le grandi produzioni delle serie tv. Come, ad esempio, "Il nome della Rosa", noto romanzo di Umberto Eco, girato proprio qui e prossimamente, dal 4 di marzo, sul piccolo schermo (Rai1).

E se di Cinema si parla, per un attore, quanto vale davvero vincere l'Oscar? IL ha scoperto che vincere la celebre statuetta è un vero affare. Non tanto per l'oggetto in sé (placcato d'oro, non arriva ai trecento dollari), quanto per la cosiddetta "bankability", ovvero la capacità di garantire incassi e compensi futuri a chi la riceve. E i conti cominciano dal red carpet.

Sempre sul fronte del cinema, IL non ha esitato a partecipare all'apertura del Festival di Marrakech dove ha incontrato l'attore più schierato contro la casa bianca: Robert De Niro che ha raccontato i suoi tre film in uscita nel 2020 e della sua necessità, in politica, di guardare avanti. "Inutile continuare ad occuparsi dell'imbroglione (Donald Trump)". Ce la farà?

Su "IL", sempre presenti, nella corsia di accelerazione, i servizi sulle auto, moto, viaggi tecnologia e tanto altro.

Tutto su "IL", il Maschile del Sole 24 Ore, in edicola con il quotidiano da venerdì 22 febbraio 2019.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online