Gabriele Micalizzi a Radio 24: “Padre Dall’Oglio sarebbe ancora vivo”
PDF Stampa
Mercoledì 06 Marzo 2019

"Voci che arrivano dai prigionieri curdi che sono stati liberati nella zona di Baghuz raccontano di un prete italiano ancora vivo". Così, Gabriele Micalizzi, il fotoreporter ferito a Deir Ezzor, nella Siria Sud – Orientale sul fronte di guerra tra Isis e forze curdo-siriane, ai microfoni di "Uno, Nessuno, 100Milan", su Radio 24, commenta la possibilità che padre Paolo Dall'Oglio, rapito dall'Isis nel 2013, sia ancora vivo. "E' difficile confermare la veridicità delle fonti – continua Micalizzi a Radio 24 - ma quello che è stato confermato da diverse persone è che c'era un prete italiano tra gli ostaggi, ed era vivo".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online