Pinotti (Pd) a Radio 24: “Csm, né giusto, né normale, né accettabile intervenire sulle nomine”
PDF Stampa
Martedì 18 Giugno 2019

"Non ritengo che sia né giusto, né normale, né accettabile intervenire su collocazioni e posti del Csm". Lo afferma la senatrice del Partito democratico Roberta Pinotti a 24Mattino di Maria Latella e Oscar Giannino su Radio 24, rispondendo ad una domanda sulle conversazioni dell'ex ministro Luca Lotti con consiglieri del Csm sulle nomine delle procure italiane. "Questo a prescindere dai casi singoli, lo dico come sistema generale – ha aggiunto l'ex ministro della Difesa a Radio 24 - Se la concezione del potere è come far funzionare meglio la cosa pubblica, si possono avere interlocuzioni riguardo a questo". Pinotti ha poi concluso: "il tema invece di dirimere le collocazioni e i posti, non è quello che sta nella concezione che ho della politica e di quello che il potere politico debba fare quando ha responsabilità".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online