Salvini a Radio 24: “Perché ho innescato la crisi? Era un governo fermo e litigioso”
Stampa
Lunedì 02 Settembre 2019

"Perché ho innescato la crisi? C'era un governo fermo e litigioso". Così il leader della Lega Matteo Salvini spiega la sua decisione di staccare la spina al governo con il Movimento cinque stelle a 24Mattino su Radio 24 di Maria Latella e Simone Spetia e aggiunge che il governo giallo-verde "era un governo fermo sulla riforma fiscale, sulla giustizia, sulle infrastrutture e sull'autonomia".

 

"I SOLDI PER LA MANOVRA SONO IN ITALIA"


"Per la manovra da 50 miliardi i soldi sono in Italia". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini spiega a 24Mattino su Radio 24 di Maria Latella e Simone Spetia dove trovare le risorse per la manovra che ha in mente. "Se rallenta l'economia mondiale l'unica cosa da fare è investire. Anche la sinistra ora parla di un aumento di deficit per investire in crescita, i soldi ci sono e sono qua. Noi abbiamo già pronta la pace fiscale 2 estesa non solo alle persone fisiche ma anche alle società e alle imprese".

 

"NASCE UN GOVERNO PER FARMI I DISPETTI"

 

"In queste ore sono arrivate 10 navi delle Ong nel Mediterraneo, Cosa farà il governo del Partito democratico e dei 5stelle sull'immigrazione?". Si chiede il ministro dell'Interno uscente Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24 di Maria Latella e Simone Spetia "Smonteranno quello che si è fatto prima? Se il governo nasce per fare i dispetti a Salvini è un problema per l'Italia".

 

"MERKEL HA STRAPERSO LE ELEZIONI A CASA SUA"

 

"Ieri si è votato in Germania, in Sassonia, in Brandeburgo. Merkel ha straperso le elezioni a casa sua. Vorrà dire che la gente vuole in Italia come in Francia, in Germania un po' meno tasse e un po' più sicurezza. Trovo che il fatto che il Presidente del consiglio prenda istruzioni da Parigi e Berlino su cosa fare non sia rispettoso per il Paese": lo afferma il ministro dell'Interno uscente Matteo Salvini a 24Mattino di Maria Latella e Simone Spetia su Radio 24.

 

"A BERLUSCONI DICO OGNUNO RISPONDE ALLA PROPRIA COSCIENZA"

 

Deluso dalle aperture di Berlusconi al governo Pd-5stelle? Potrebbero esserci contraccolpi sulle alleanze locali Lega-FI? Matteo Salvini ospite a 24Mattino su Radio 24 di Maria Latella e Simone Spetia inizialmente minimizza: "A livello regionale con Forza Italia governiamo meno che nei comuni". Ma poi aggiunge "ognuno risponde alla propria coscienza. Per quanto mi riguarda i miei progetti sono incompatibili con la sinistra". E poi conclude a Radio 24: "Noi politici siamo dipendenti pubblici, perché lo stipendio ce lo pagano i cittadini italiani".

 

"L'ESPERIENZA CON 5S È STATA RIVOLUZIONARIA"


"L'esperienza è stata rivoluzionaria almeno fino a qualche settimana fa". Lo afferma il leader della Lega Matteo Salvini giudicando l'esperienza di governo con i 5 stelle a 24Mattino di Maria Latella e Simone Spetia su Radio 24 e aggiunge. "Se poi in nome della conservazione del potere si scende a patti con Renzi e con la Boschi, facciano, io non mi permetto di entrare nel dibattito altrui. Se io dico 'mai col Pd' vado avanti nel nome del 'mai col Pd'".