Marco Bentivogli (Fim-Cisl) a Radio 24: “Di Maio ha usato il Mise per fare campagna elettorale”
PDF Stampa
Giovedì 17 Ottobre 2019

"L'errore di Di Maio è stato considerare uno dei ministeri più delicati del paese un luogo da cui fare campagna elettorale". Lo ha detto il Segretario dei metalmeccanici Fim-Cisl, Marco Bentivogli, a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. "Impresa 4.0 ha portato 10milioni di investimenti industriali in Italia poi è arrivato Di Maio che spiegava che le infrastrutture non servivano perché bastava la stampante 3d per produrre i propri prodotti da casa, - continua a Radio 24 - quando si ha questa visione terrapiattista e macchiettista della politica industriale i lavoratori sono i primi a pagare". In merito ai rapporti con i ministri di competenza Bentivogli aggiunge: "Fino a quando al ministero c'è stato Calenda abbiamo sempre parlato con i ministri da quando ci sono i 5stelle, bene che vada, riusciamo a parlare con il loro vice Capo di Gabinetto".

 

"PENSIONI TRIPLE PER I SINDACALISTI? GLI ABUSI DEL PASSATO VANNO COMBATTUTI. IO ANDRÒ IN PENSIONE A 70 ANNI"

 

Pensioni triple per i sindacalisti? "Bisogna fare chiarezza, se ci sono degli abusi vanno combattuti ma stiamo parlando del passato. Io andrò in pensione a 70 anni con la pensione 100% contributiva, non beneficerò di nulla di tutto questo come la stragrande maggioranza dei sindacalisti che hanno le stesse regole dei lavoratori". Così il Segretario dei metalmeccanici Fim-Cisl, Marco Bentivogli, a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online